Appare bello e si guida anche bene, unico difetto il prezzo alto soprattutto per il mercato americano, 75mila dollari

Per 75.000 dollari negli USA puoi comprare parecchie cose fra cui una Chevrolet Corvette C8 o una Dodge Charger Hellcat da 707 CV tanto per restare in famiglia, ma se la vostra passione sono i pick-up e non volete proprio risparmiare la scelta deve cadere sul Ram 1500 EcoDiesel Limited full optional che abbiamo provato.

Anche se stiamo assistendo una crescita dei prezzi dei pick-up full size specie negli USA i 75.850 dollari del nostro Ram sembrano tanti anche per un truck così: bello a vedersi e che si guida molto bene, che ha una cabina degna di una berlina di lusso e che, probabilmente, è l'opzione migliore, oggi, in un segmento estremamente difficile.

Com’è fuori

La scelta del "nero su nero" non è delle migliori tende ad appiattire le linee e non dare risalto ai particolari. Anche su questo Ram 1500 succede lo stesso. Il pacchetto Black Appearance che costa peraltro 3.995 dollari confonde i badge e le cornici dei fari e dà poca importanza ai cerchi da 22’’.

Gallery: Ram 1500 Limited EcoDiesel, la prova

A parte questo il design generale è buono: fari a LED si fondono perfettamente con la griglia rettangolare. Il cofano ha più angoli e spigoli rispetto a un modello tradizionale a benzina. Ci sarebbe piaciuta la scritta Ram di grandi dimensioni sul retro visto che il portellone posteriore diviso 60/40 opzionale ha un logo molto più piccolo.

Com’è Dentro

Niente da dire sugli interni. Il grande touchscreen da 12’’ elegante e moderno integra il sistema Uconnect con Apple CarPlay e Android Auto. La pelle nera che copre i sedili, il cruscotto e la console centrale è di alta qualità e presenta belle cuciture a contrasto. Anche gli inserti in radica scura su cruscotto e volanti fanno riconciliare parzialmente con il listino.

Ram 1500 Limited EcoDiesel, il test

Il Ram 1500 è il pick-up più comodo da comprare in questo momento: sedili anteriori ben rinforzati, riscaldati e ventilati, tanto spazio per la testa e per le gambe anche nella parte posteriore con la reclinazione manuale che consente ai passeggeri seduti dietro di sfruttarlo al massimo. Il portellone posteriore opzionale 60/40 (995 dollari) consente di accedere facilmente al cassone senza dover scavalcare la ribaltina.

Ram 1500 Limited EcoDiesel, il test

Piacere di guida

Il Ram 1500 EcoDiesel è spinto dal diesel V6 da 3,0 litri di terza generazione per 260 CV e 650 Nm di coppia, la più alta della sua categoria. Ed è proprio questa che sposta velocemente le oltre 2 tonnellate di peso. Anche se il Ram 1500 non si può definire un pick-up sportivo l’accelerazione è bruciante.

Il cambio automatico a otto velocità opera senza intoppi interruzioni, le sospensioni pneumatiche mantengono la guida fluida mentre lo sterzo a pignone e cremagliera con assistenza elettrica è “pesante” e diretto. Per un truck di due tonnellate, il Ram 1500 è estremamente maneggevole.

Ram 1500 Limited EcoDiesel, il test

Le sospensioni sono adattive: a velocità autostradale si abbassano automaticamente per una migliore aerodinamica e per contenere i consumi, ma conservano la possibilità di essere regolate manualmente. Al minimo il Ram è più agile e il rollio e contenuto al massimo si possono affrontare anche percorsi off-road impegnativi. In configurazione standard la capacità di traino di circa 2.850 kg, ma può essere innalzata fino a 5.700.

Comfort

Se vogliamo trovare un difetto in questo Ram 1500 EcoDiesel possiamo dire che è un po’ rumoroso in cabina e che il cassone poteva essere leggermente più grande. Per il resto Ram 1500 mantiene la sua prerogativa di essere stato uno dei primi full-size a offrire dispositivi di sicurezza attiva come l’adaptive cruise control con stop-and-go, frenata automatica di emergenza e assistenza al mantenimento della corsia.

Ram 1500 Limited EcoDiesel, il test

Il Pack One disponibile sul Limited da 2.295 dollari oltre a questi dispositivi aggiunge il trafic alert posteriore e trasversale e una telecamera di parcheggio a 360°. Per un truck 2 t, il Ram EcoDiesel offre anche buoni consumi. Nel nostro test abbiamo staccato 11,2 l/100 km in città, 8,11 in autostrada e 9,8 nel misto. In una settimana di guida in condizioni reali il consumo è stato di 11 l/100 km, ma quello che ha impressionato è la capacità di percorrere quasi 1050 km con un pieno.

Quanto costa

Come abbiamo detto all'inizio: il "nostro" Ram 1500 EcoDiesel costa ben 75.850 dollari full optional, fra questi lo stesso motore diesel (che negli USA è un privilegio) 3,0 litri e che costa 4.995 dollari, il pack Look Black da 3.995 e il tetto panoramico da 1495 dollari; oltre a una manciata di altre "cosette" per un totale di 1.695 dollari.

Ram 1500 Limited EcoDiesel, il test

Se si volesse il Ram 1500 Limited EcoDiesel base con crew cab e cassone da 1,95 m, trazione integrale e motore diesel, il prezzo è di 62.405 dollari, In linea con la concorrenza Ford e Chevrolet quindi non è il prezzo di partenza a essere alto, ma quello che si paga per averlo al top.

Gallery: Ram 1500 EcoDiesel (2020)

Ram 1500 Limited EcoDiesel 4x4 Crew Cab

Motore Turbodiesel 3.0 l V6
Potenza 260 CV
Coppia Massima 650 Nm
Trasmissione Automatico 8 marce
Trazione Trazione integrale inseribile
Peso 2.600 kg
Posti a sedere 5
Capacità di traino 5.700 kg
Capacità di carico 925 kg
Capacità di carico 1,74 metri cubi
Prezzo base 56.965 dollari
Prezzo della versione provata 75.580 dollari