Non vanta le prestazioni migliori del segmento, ma conquista i clienti con le sue doti fuoristradistiche e la sua rudezza

Nonostante lo scorso anno si siano affacciati sul mercato statunitense pick-up medi come lo Chevrolet Colorado ZR2 Bison, il rinato Ford Ranger e il nuovissimo Jeep Gladiator, il Toyota Tacoma resta, nel segmento, il più venduto (l’F-150 è considerato di segmento superiore), uno dei primi 15 veicoli più venduti in America e il re dei veicoli Toyota costruiti su telaio a longheroni e traverse. E mentre i concorrenti tentano la fuga in Toyota si limitano a limare alcuni difetti lamentati dai proprietari.

Com’è Fuori

I fari a LED disponibili sugli allestimenti più alti di gamma completano la griglia ridisegnata del pick-up, mentre su tutti i livelli di equipaggiamento sono disponibili luci potenziante. Il colore "speciale" del TRD Pro per questo model year è il Verde Militare il che fa sembrare il Tacoma particolarmente minaccioso specie con lo snorkel montato.

Toyota Tacoma  MY2020 TRD Pro

Attenzione, però visto che Toyota non garantisce la tenuta stagna del dispositivo in caso di passaggio in un autolavaggio automatico. Per il resto il design non si discosta molto dalla serie precedente, visto che i maggiori interventi sono stati fatti dentro.

Toyota Tacoma  MY2020 TRD Pro

Com’è dentro

Un sedile con dieci regolazioni elettriche ora è standard su tutti i modelli V6 con allestimento SR5 o superiore, questo dovrebbe accontentare tutti i clienti che avevano lamentato una certa difficoltà nel trovare il giusto "assetto" di guida. Passando all’infotainment Tacoma, insieme al 4Runner è il primo veicolo Toyota ad avere l’integrazione Android Auto e Apple CarPlay.

Toyota Tacoma  MY2020 TRD Pro

Il sistema proprietario Toyota offre anche una versione aggiornata di Entune. Anche se la palma di miglior sistema del segmento appartiene al Gladiator con lo UConnect questi miglioramenti fanno fare un bel salto in avanti anche all'infotainment del Toyota Tacoma.

Toyota Tacoma  MY2020 TRD Pro

Dal punto di vista della sicurezza tutti i Tacoma sono dotati di serie di Toyota Safety Sense-P, che include il sistema di controllo automatico della velocità adattivo, un sistema di pre-collisione, un avviso di abbandono di corsia, fari abbaglianti automatici e un sistema di telecamere con vista dall'alto utile anche in fuoristrada.

Toyota Tacoma  MY2020 TRD Pro

Piacere di guida

Con il monitor "multi-terreno" che rimanda una visuale degli angoli ciechi davanti e ai lati del veicoli, il controllo della velocità fuoristrada "crawl control" di Toyota, le marce ridotte, sbalzi contenuti, la selezione del tipo di trazione e il bloccaggio differenziale posteriore, il Tacoma si è dimostrato praticamente impossibile da fermare. Occasionalmente si è toccato un po' sotto l'anteriore o con il gancio traino, ma ma siamo saliti su pareti rocciose quasi verticali.

Toyota Tacoma  MY2020 TRD Pro

Dividendo il nostro tempo di prova tra i modelli TRD Off-Road e TRD Pro, abbiamo guidato su formazioni rocciose ripide e scivolose, sentieri fangosi, passi di montagna innevati e discese piene di roccia friabile.

Toyota Tacoma  MY2020 TRD Pro

Sull'asfalto il Tacoma impressiona di meno visto che utilizza ancora lo stesso V6 da 3,5 litri e 278 CV. Come in passato, il motore è accoppiato a una trasmissione manuale a sei marce o automatica a sei marce. Una catena cinematica un po' pigra con scalate ritardate e, in generale, poca reattività dell'automatico.

Toyota Tacoma  MY2020 TRD Pro

Comfort

Il Tacoma è ancora un po' lontano dal primato per il veicolo più "stabile" del segmento. Mentre l'arrivo degli ammortizzatori Fox "racing" lo scorso anno ha aiutato a "tranquillizzare" la versione TRD Pro sullo sconnesso ad alta velocità, entrambi i livelli di equipaggiamento di Tacoma sono ancora un po' "scodinzolanti".

Toyota Tacoma  MY2020 TRD Pro

Anche su una superficie liscia, c'è un po 'di nervosismo nella corsa delle sospensioni che fa ballare costantemente il truck. Sui passi di montagna di ghiaia tra Moab e Ouray, invece il Tacoma ci dà dentro alla grande!.

Toyota Tacoma  MY2020 TRD Pro

Come la maggior parte dei pick-up orientati soprattutto al fuoristrada, entrambi i Tacoma TRD "ballano" in curva. D'altronde se si vuole agilità nello stretto, le molle morbide e le masse concentrate in alto non sono le combinazioni migliori dove iniziare a cercare. Il Tacoma, non è instabile, ma è tutt'altro che piacevole su strade tortuose.

Toyota Tacoma  MY2020 TRD Pro

Curiosità

Invariata, ovviamente, è la reputazione di Tacoma per la qualità e il suo ampio supporto post-vendita. Il nostro viaggio si è concluso all'FJ Summit, un incontro annuale di fans di Toyota da tutti gli USA che inonda Ouray con Tacoma personalizzati, 4Runner, FJ Cruiser, Land Cruiser, Lexus GXs e altro ancora.

Toyota Tacoma  MY2020 TRD Pro

Unendo la community e uno dei migliori valori residui del segmento è facile capire come Toyota abbia distribuito 245.659 Tacoma negli Stati Uniti lo scorso anno. Non ha gli interni migliori, non è il più raffinato e non traina di più degli altri nel suo segmento, ma l'innegabile fascino della vecchia scuola continua a essere il suo punto di forza.

Toyota Tacoma MY2020 TRD Pro

Motore 3.500 V6 benzina
Potenza 278 CV
Coppia Massima 265 Nm
Trasmissione Automatico a 6 marce
Trazione 4WD
Peso Tara 2.007 Kg
Capacità di traino 2.900 kg
Posti a sedere 5
Prezzo base 42.660 dollari (negli USA)

Gallery: Toyota Tacoma MY 2020, prova su strada