Nonostante gli anni siano passati il mid van dell'Ovale Blu ha ancora qualcosa insegnare nel panorama dei furgoni di "mezzo"

Quando debuttò qualche anno fa sul mercato fu uno dei furgoni che ridefinirono l'approccio al veicolo commerciale, inaugurando sia una nuova stagione in Ford sia un nuovo modo di concepire i van. Nel tempo, in Casa Ford, hanno lavorato molto sull'aspetto tecnologico e meccanico, lasciando inalterate sostanzialmente le volumetrie e cercando di modificare in maniera più ergonomica la cabina.

Anche se, comunque, il mondo dei van, nel frattempo si è evoluto, Transit Custom, assieme alla famiglia Transit è rimasto, per molti aspetti, un punto di riferimento nel panorama van e in questo video cerchiamo di spiegarvi perché.

Pregi e difetti

Fra i pregi che il Ford transit Custom ha sicuramente mantenuto nel tempo è il suo approccio tecnologico al mondo professionale. Infotainment, assistenti alla guida ed ergonomia della cabina sono tutti aspetti che sono rimasti inalterati e, anzi, si sono evoluti di pari passo con il progresso della tecnologia, pescando a piene mani anche dal mondo delle auto.

Ford Transit Custom, la prova

Notevole anche la ricerca applicata alle motorizzazioni con il nuovo 2 litri turbodiesel che è stato testato proprio sul transit Custom prima di essere declinato anche nel mondo delle auto Ford.

Ford Transit Custom, la prova

Fra i difetti, se cosi possiamo chiamali, resta l'impostazione e l'assetto ancora un po' legato al mondo dei "vecchi" furgoni, mentre si sta andando sempre di più verso un visione globale del mid van a metà fra monovolume e veicolo professionale, con una ricerca, a volta esasperata, del comfort unito alle prestazioni.

Ford Transit Custom, la prova

Andando a cercare il pelo nell'uovo si potrebbe citare anche la gamma non proprio ampia di versioni, ma questo dipende anche dal fatto che la Famiglia Transit è davvero allargata e ognuno può cercare la dimensione giusta anche in altri modelli.

Ford Transit Custom, la prova

Quanto Costa

Il listino parte dai 21.500 euro della versioni entry L1H1 da 105 CV. Per avere il transit Custom Titanium da 170 CV che abbiamo provato, praticamente un top di gamma, ci vogliono 30.250 euro. I prezzi sono, ovviamente, IVA esclusa.

Gallery: Ford Transit Custom, prova su strada