Quelli che in inglese si chiamano ISA (Intelligent Speed Assistance) sono sistemi che automaticamente e sulla base di segnali GPS e telecamere leggono i segnali stradali e adattano la velocità dell’auto ai limiti presenti sulla strada.

Come sui sistemi già adottati da alcuni costruttori (uno dei primi Ford con la S-Max del 2015) il guidatore sarà sempre in grado di superare il limite imposto premendo sull’acceleratore o disattivando il dispositivo (solo nella prima fase di introduzione); se si insiste nel non rispettare il limite di velocità compare un’allerta sonora e una spia di avviso che restano attive fino a che non si rallenta.