Il Volkswagen ID. Buzz è stato recentemente aggiornato con nuovi powertrain abbinati a pacchi batterie più grandi.

In particolare, nel corso del 2024 al motore da 204 CV è stato affiancato il motore da 286 CV, posizionato sempre sull'asse posteriore dedicato alla versione a passo lungo, e il powertrain a doppio motore e trazione integrale da 340 CV della versione GTX, il primo con batteria da 79 kWh, il secondo con batteria da 86 kWh.

Questa attuale offerta, già piuttosto ricca e aggiornata, presto sarà ulteriormente ampliata con una terza opzione, pensata come versione "entry-level" del van elettrico: ovvero quella con batteria più piccola da 62 kWh. Ecco tutto quello che sappiamo.

Per vendere di più

La nuova versione con batteria più piccola del Volkswagen ID. Buzz dovrebbe contribuire ad aumentare la domanda di van elettrici per la Casa, in base a quanto dichiarato in un'intervista ad Automobilwoche da Lars Krause, Chief Marketing Officer di Volkswagen Veicoli Commerciali (VWN).

Secondo il manager, dopo che lo scorso anno sono state costruite circa 35.000 unità dell'ID. Buzz, grazie a questa nuova versione e al passo lungo atteso negli Stati Uniti, l'obiettivo attuale sarebbe quello di raddoppiare la produzione del van nella seconda metà del 2024 rispetto allo stesso periodo del 2023.

Volkswagen ID. Buzz LWB (2023) - Foto In Studio

Volkswagen ID. Buzz LWB

A "medio termine" invece, cioè probabilmente nei prossimi tre o quattro anni, secondo Krause dovrebbero essere possibili anche cifre di produzione a sei zeri, grazie soprattutto alla nuova versione a passo lungo attesa in America.

Per il manager, la previsione per il 2030 sarebbe quella di raggiungere la quota del 55% di vendite di veicoli esclusivamente elettrici, un valore non ancora raggiunto a causa della necessità di soddisfare l'elevata domanda del Transporter 6.1, che è stato dismesso alla fine di giugno.

In arrivo anche il T7 elettrico

Ma le novità per Volkswagen Veicoli Commerciali per questo 2024 e per i prossimi anni non finiscono qui. In base a quanto riportato da Automobilwoche che ha intervistato Lars Krause, la gamma di van elettrici dell'azienda si amplierà presto con le relative versioni elettriche del nuovo Multivan già in vendita.

In base a quanto riportato dal magazine, le versioni a zero emissioni del van saranno aggiunte a partire dal prossimo autunno, in particolare con potenze da 85, 100, 160 e 210 kW. La versione base probabilmente sarà dotata di una batteria da 54 kWh, mentre le altre motorizzazioni avranno una batteria da 83 kWh.

Volkswagen Multivan Serie Speciale Goal

Volkswagen Multivan Serie Speciale Goal

Entro il 2028, infine, dovrebbe arrivare sul mercato anche il nuovo eCrafter, che sarà il primo veicolo della nuova famiglia Space, basato su una piattaforma puramente elettrica.