Toyota Professional apre gli ordini della sua principale novità 2024: il Proace Max, large van proposto sia come elettrico sia con le tradizionali versioni a gasolio.

A disposizione dei professionisti sono quattro diverse carrozzerie: Van, classico furgone lastrato con volume di carico maggiore rispetto al Proace; Chassis, cabinato con telaio; Dropside, cabinato con cassone fisso, e Tipper, cabinato con cassone ribaltabile. I prezzi partono da 26.950 euro IVA naturalmente esclusa.

Tutte le versioni del Proace Max

Il Proace Max in versione Furgone è il modello che promette il maggior volume e sarà disponibile in tre diverse lunghezze, tre altezze e due passi. Per la prima volta su un veicolo della gamma Toyota Professional, inoltre, le porte si aprono a 270 gradi, massimizzando le performance di carico fino a 1.500 kg di portata utile. Le motorizzazioni disponibili sono due: una diesel 2.2 l declinata in 3 potenze (120, 140 e 180 CV) e una elettrica da un’unica taglia di batteria da 110 kWh.

Il line-up prevede un solo livello di equipaggiamento con tre opzioni di pacchetti opzionali per andare incontro alle esigenze specifiche dei clienti: Tech Pack, Battery Pack e Conversion Pack.

Toyota ProAce Max 2024

Toyota ProAce Max 2024

Il Proace Max in versione Chassis è costituito da un semplice cabinato con telaio che offre la massima possibilità di personalizzazione, mentre l'allestimento Dropside, cabinato con cassone fisso, è disponibile in L3 ed L4 con due diverse lunghezze di cassone e sarà dotato di un forte telaio in acciaio e da sponde, apribili lateralmente e posteriormente, in lega leggera di alluminio anodizzato.

Infine il Proace Max Tipper è un cabinato con cassone ribaltabile ad una o tre vie e sarà disponibile in un’unica lunghezza.

Toyota Safety Sense per tutte le versioni

In tutte le versioni è presente il Toyota Safety Sense, a cui si aggiungono il Cross Wind Assist che permette di stabilizzare il veicolo in caso di forte vento, lo Specchietto Retrovisore Digitale che, grazie a una telecamera ad alta risoluzione, permette di monitorare sempre cosa c’è dietro al veicolo e, per i veicoli con classificazione N2, MOIS e BSIS, sistema di monitoraggio alla partenza e sistema di monitoraggio degli angoli ciechi.

Infine, ci sono due versioni di sitemi multimedia: Display Touchscreen da 5” con quadro strumenti monocromatico e Display Touchscreen da 10” con quadro strumenti a colori TFT da 7”.

Ecco Toyota PROACE MAX il large van della gamma Professional

Gallery: Toyota Proace Max 2024