Il Traforo del Monte Bianco chiuderà di nuovo nel 2024, per ben 15 settimane. Lo stop totale alla circolazione avverrà nel periodo compreso tra il 2 settembre e il 16 dicembre 2024, con nessuna interruzione però nel mese di agosto.

Il motivo? Gli importanti lavori di ammodernamento della sede stradale e aggiornamento della struttura portante dei due tunnel, impossibili da portare a termine con il grande traffico veicolare in corso a cui la struttura è soggetta ogni giorno.

Si ricomincia a settembre

I lavori di ammodernamento del Traforo del Monte Bianco sono iniziati nel 2023 e diverse fasi di questa importante ristrutturazione sono già state portate a termine, soprattutto nella primavera 2024 e nelle prima settimane di giugno, in particolare fino al 19 giugno 2024, giorno per il quale è stata fissata l'ultima chiusura prolungata dell'importante arteria, di ben 30 ore.

Per consentire il corretto passaggio "estivo" nel traforo, lasciando via libera dunque per il mese di agosto, la nuova chiusura totale è stata fissata alle ore 17:00 di lunedì 2 settembre 2024, momento a partire dal quale il Monte Bianco resterà chiuso fino alle ore 17:00 di lunedì 16 dicembre 2024, dunque per 3 mesi.

Il calendario completo delle chiusure del Traforo del Monte Bianco per il 2024

Uno stop per il futuro

I lavori di ristrutturazione di quella che è attualmente una delle più importanti infrastrutture stradali europee, non solo per Italia e Francia, erano stati anticipati nel corso dei primi mesi del 2023.

Inizialmente si sarebbero dovuti concludere nelle prime settimane del 2024, ma alcuni rinvii e diverse agitazioni sindacali hanno obbligato ad allungare leggermente i tempi.

Per scendere più nei dettagli "tecnici", quest'anno - nel periodo tra aprile e giugno e da inizio settembre a metà dicembre 2024 - le aziende impegnate nel Traforo del Monte Bianco porteranno a termine due progetti di rilievo: il risanamento di una porzione di impalcato stradale e il rifacimento di due porzioni di volta di 300 metri ciascuna.