Il progetto di un pick-up Toyota Hilux alimentato a celle a combustibile a idrogeno comincia a prendere forma. Sono in corso infatti test e dimostrazioni con i primi prototipi di questi veicoli Dieci veicoli, alimentati dalla tecnologia elettrica a celle a combustibile di Toyota e che non producono emissioni allo scarico, sono stati costruiti da Toyota Motor Manufacturing UK e sono già in fase avanzata di sperimentazione.

Il progetto riflette la più ampia strategia europea di Toyota di accelerare lo sviluppo di soluzioni a celle a combustibile di idrogeno per garantire la neutralità delle emissioni di carbonio in Europa.

L'ultima fase di sperimentazione

Il progetto per la realizzazione del pick-up Hilux a celle a combustibile di idrogeno è passato dunque all’ultimo step di sviluppo. Dopo la presentazione del primo prototipo nel settembre 2023, Toyota e i suoi partner, con il sostegno del governo britannico, hanno raggiunto un'intensa fase di sperimentazione. Nello stabilimento Toyota Motor Manufacturing UK (TMUK) di Derby, in Inghilterra, sono stati costruiti, così, 10 prototipi di Hilux a celle a combustibile.

Toyota Hilux FCEV Prototipo 2024

Toyota Hilux FCEV Prototipo 2024

Cinque di questi sono in fase di test per valutare la sicurezza, le prestazioni, la funzionalità e la resistenza, generando dati sulla guida in situazioni reali. Altre cinque unità saranno impegnate in dimostrazioni per i clienti e i media, anche in occasione dei prossimi Giochi Olimpici e Paralimpici di Parigi 2024. Coinvolgendo i clienti con la tecnologia delle celle a combustibile di idrogeno, Toyota sta gettando le basi per un settore dei trasporti a idrogeno di successo in futuro.

Toyota Hilux FCEV Prototipo 2024

Toyota Hilux FCEV Prototipo 2024

Toyota prevede che l'Europa sarà uno dei maggiori mercati di celle a combustibile a idrogeno entro il 2030, con una crescita costante nelle applicazioni di mobilità e generazione di energia. Di conseguenza, nel dicembre 2023 Toyota Motor Europe (TME) ha annunciato la Hydrogen Factory Europe che rappresenta l'approccio coordinato di Toyota alla commercializzazione di questa tecnologia, dallo sviluppo e dalla produzione alla vendita e al post-vendita.

Toyota Hilux FCEV Prototipo 2024

Toyota Hilux FCEV Prototipo 2024

Un Hilux in tutto e per tutto

Basato sul Toyota Hilux, noto per la sue doti di qualità, resistenza e affidabilità il prototipo di Toyota Hilux a celle a combustibile di idrogeno mostra come questa tecnologia possa essere integrata in un pick-up. Esternamente, l'Hilux a celle a combustibile mantiene le stesse dimensioni e lo stesso aspetto robusto dell'ultimo Hilux. Nel formato extra-cab, è lungo 5.325 mm, largo 1.855 mm e alto 1.810 ma sotto la superficie la tecnologia a celle a combustibile di Toyota lo differenzia.

Toyota Hilux FCEV Prototipo 2024

Toyota Hilux FCEV Prototipo 2024

L'alimentazione viene fornita utilizzando elementi comuni alla Toyota Mirai, una tecnologia che ha dimostrato la sua qualità in quasi un decennio di produzione commerciale, da quando nel 2015 Toyota ha presentato la prima berlina a celle a combustibile di idrogeno prodotta in serie. L'Hilux a celle a combustibile ha un'autonomia prevista di 600 km, superiore a quella ottenibile con un sistema elettrico a batteria. Inoltre, grazie alla leggerezza dell'idrogeno, è possibile ottenere un carico utile e una capacità di traino superiori rispetto ad altre alternative a zero emissioni.

Toyota Hilux FCEV Prototipo 2024

Toyota Hilux FCEV Prototipo 2024

L'idrogeno è immagazzinato in tre serbatoi ad alta pressione, ciascuno contenente 2,6 kg per una capacità totale del sistema di 7,8 kg. I serbatoi sono montati all'interno del telaio a longheroni. Lo stack di celle a combustibile a elettrolita polimerico contiene 330 celle ed è montato sopra l'asse anteriore.

Toyota Hilux FCEV Prototipo 2024

Toyota Hilux FCEV Prototipo 2024

L'Hilux a celle a combustibile è a trazione posteriore grazie a un motore elettrico sull'asse posteriore che eroga 134 kW (182 CV) di potenza massima e 300 Nm di coppia massima. Durante la marcia, la cella a combustibile non produce emissioni allo scarico, ma solo acqua pura. Una batteria ibrida agli ioni di litio, che immagazzina l'elettricità prodotta a bordo dalla cella a combustibile, è posizionata nel piano di carico posteriore, sopra i serbatoi di idrogeno. In questo modo si evita di perdere spazio nell’abitacolo.

Gallery: Toyota Hilux Hydrogen Fuel Cell, foto dei test sul campo