La Stella anche nei Camion è sempre servita per indirizzarci versa qualcosa di nuovo e magari di diverso. Ecco perché con eActros 600 Mercedes-Benz Trucks segna un nuovo inizio, ma anche una strada da seguire per una mobilità delle merci il meno d’impatto possibile sull’ambiente.

Sullo stand di Daimler Truck Italia a Transpotec, fra i tanti i camion esposti, vi avessi chiesto quale fosse quello elettrico penso che la stragrande maggioranza di voi mi avrebbe risposto indicando l'eActros 600. E sarebbe stato logico visto che anche a occhio nudo si vede che in qualche modo è diverso, ma solo perché lui è nato già elettrico. 

Una linea inedita

eActros 600 ci regala dunque una linea decisamente innovativa ed estremamente funzionale alla trazione elettrica. Nulla di finora ancora visto nei camion elettrici spesso derivati dai modelli endotermici.

Mercedes-Benz eActros 600

Mercedes-Benz eActros 600

L'eActros 600 presenta, invece, una superficie frontale praticamente piatta senza i "disturbi" delle griglie dei radiatori. In basso troviamo un sistema di convogliamento dei flussi di aria che serve sia per il raffreddamento delle batterie sia a migliorare l'aerodinamica.

Potenze ragguardevoli e autonomie record

Il pacco batterie al litio ferro-fosfato offre una capacità di 600 kWh (tutta sfruttabile) con una possibilità di sfruttamento fiono al 95% della capacità massima il che si traduce in una potenza di picco che sfiora i 600 kW. L'autonomia stimata è di circa 500 km il che consentirebbe in caso di possibiltà di ricarica veloce fino a 400 kW di compiere un viaggio di circa 1.000 km ricaricando durante le soste di legge.

Mercedes-Benz eActros 600

Mercedes-Benz eActros 600

C'è da considerare anche che circa il 60% dei viaggi a lungo raggio effettuati dai clienti Mercedes-Benz Trucks in Europa è rappresentato da tratte inferiori ai 500 km con la possibilità di sfruttare dunque ricariche "domestiche". Oltre alla ricarica CCS fino a 400 kW, sull’eActros 600 è disponibile, anche la ricarica a MegaWatt (MCS).

Mercedes eActros 600 ricarica a 1 MW

Mercedes eActros 600 ricarica a 1 MW

I clienti possono ordinare la relativa predisposizione fin dall’inizio delle vendite implementata poi appena la tecnologia MCS sarà disponibile e standardizzata tra i vari Costruttori. In questo modo presso una colonnina di ricarica idonea con potenza di ricarica di circa un MW, le batterie possono esser ricaricate dal 20 all’80% in circa 30 minuti.

Fino a 22 t di portata

Il veicolo è concepito per una MTT fino a 44 t. Nella UE, con semirimorchio standard l’eActros 600 ha un carico utile di circa 22 tonnellate, o poco di più a seconda delle legislazioni dei vari Paesi UE. L’eActros 600 è dotato di tre pacchetti batteria, ciascuno da 207 kWh che offrono una capacità totale installata di 621 kWh.

Mercedes-Benz eActros 600

Mercedes-Benz eActros 600

Le batterie si basano sulla tecnologia delle celle al litio ferro fosfato (LFP) Gli ingegneri allo sviluppo di Mercedes-Benz Trucks hanno progettato l’eActros 600 per soddisfare gli stessi requisiti di durata del veicolo e dei componenti di un Actros pesante convenzionale comparabile, impiegato per il trasporto a lungo raggio, ciò significa fino a 1,2 milioni di km di percorrenza in dieci anni di esercizio. Dopo questo periodo di utilizzo, lo stato della batteria è di norma ancora superiore all’80%.

Predictive Powertrain Control nell'eActros 600

Mercedes-Benz Trucks ha sviluppato un nuovo assale elettrico a 800 volt con due motori elettrici e cambio a quattro velocità. I motori elettrici generano una potenza continua di 400 kW e una potenza di picco di 600 kW un alto livello di comfort di marcia. La piena potenza del motore è generalmente disponibile quasi senza interruzione della coppia.

Mercedes-Benz eActros 600

Mercedes-Benz eActros 600

A seconda della situazione, l'autista può scegliere tra cinque diversi livelli di recupero in frenata. Se lo si desidera, sul touchscreen del cockpit digitale è anche possibile attivare la modalità "guida con un solo pedale", ovvero la decelerazione mediante il recupero di energia con minore utilizzo del freno meccanico.

Mercedes-Benz eActros 600

Mercedes-Benz eActros 600

L’eActros 600 è anche dotato della gestione del Tempomat e del Predictive Powertrain Control (PPC), appositamente adattati alla trazione elettrica. La regolazione predittiva della catena cinematica tiene automaticamente conto della topografia, del percorso stradale e della segnaletica stradale per assicurare lo stile di guida più efficiente possibile.

In aiuto dei gestori di flotta

Il Multimedia Cockpit Interactive 2, montato di serie sull’eActros 600, informa costantemente l'autista sullo stato di carica delle batterie, sull’autonomia residua e sul consumo energetico attuale e medio. I gestori di flotte possono utilizzare le soluzioni digitali per gestire in modo efficiente la propria flotta attraverso il portale Fleetboard che comprendono un sistema di gestione della carica personalizzato.

Mercedes-Benz eActros 600

Mercedes-Benz eActros 600

In aggiunta troviamo un controllo intelligente di tutti i processi tra l’eActros 600 e l’infrastruttura di ricarica, nonché un registro con informazioni dettagliate sui tempi di guida, di sosta e di ricarica e sui dati di consumo. Inoltre è disponibile uno strumento di mappatura in grado di mostrare in tempo reale dove si trovi attualmente un veicolo, se stia viaggiando, sia fermo o in fase di ricarica e quale sia inoltre il livello di carica della batteria.

Mercedes-Benz Trucks Actros L ProCabin

Mercedes-Benz Trucks Actros L ProCabin

La ricerca applicata anche all'endotermico

Una ricerca e una tecnologia quelle impegnate sull’elettrico che però possono essere allargate e dunque sfruttate anche ad altre tipologie di camion, per fare una esempio la cabina dell’eActros 600 con lo stesso design sarà montata anche sul nuovo Actros L ProCabin oppure l’eAxle declinato anche su altri veicoli elettrici e a idrogeno.

Mercedes-Benz Trucks Actros L ProCabin

Mercedes-Benz Trucks Actros L ProCabin

Il mondo del trasporto pesante è dunque in un momento di grande evoluzione e può accadere che durante i cambiati ci si possa trovare un po’ smarriti in questo caso come ai vecchi tempi potete sempre seguire… la Stella.

Gallery: FOTO-Mercedes-Benz eActros 600