Continental presenta la linea di pneumatici Conti Eco Gen 5 dedicata al trasporto merci mirata ad andare incontro a tutte le nuove esigenze del settore compresi i requisiti di tassonomia UE per le flotte. I nuovi pneumatici Continental si propongono di ridurre si costi relativi al consumo di carburante sia di limitare, conseguntemente le emissioni di CO2.

Con i Conti Eco, Continental ha cercato di conciliare la riduzione della resistenza al rotolamento al chilometraggio più elevato. Gli pneumatici sono disponibili in molti Paesi della regione EMEA con la denominazione Conti Eco HS 5 per l'asse sterzante e Conti Eco HD 5 per l'asse trattivo.

Razionalizzazione delle gamme

Con Eco Gen 5 Continental riduce il numero di linee di pneumatici per il trasporto merci dato che nasce dall’esperienza maturata con le due serie precedenti: Conti EcoPlus Gen3+ per il trasporto su lunga distanza e Conti EcoRegional Gen3+ per il trasporto regionale unendone tutti i punti di forza comuni. 

Ciò è reso possibile dalla resistenza al rotolamento ottimizzata e dalla maggiore durata in termini di chilometraggio, due obiettivi tradizionalmente in conflitto nelle fasi di sviluppo del prodotto, ma ora possibili lavorando sulla costruzione della carcassa, del battistrada e del design del profilo complessivo. 

Continental Eco HS5 e HD5

Continental Eco HS5 e HD5

Conti Eco HS 5 e HD 5

Sull’asse sterzante, lo strato di mescole "base" più spesso riduce la resistenza al rotolamento, ma consente anche di impiegare mescole mirate a prolungare il chilometraggio; sull’asse trattivo, il design della spalla ottimizzato favorisce l'usura uniforme e dunque la durta. Nella carcassa, numerosi componenti e la nuova geometria del tallone sono studiati per ottimizzare la resistenza al rotolamento.

Tutti questi interventi assicurano un miglioramento fino al 12% nella resistenza al rotolamento e un aumento fino al 10% del chilometraggio rispetto ai due prodotti precedenti. Il che si traduce anche in un minor consumo di carburante e riduzione di emissioni. Sostituendo i vecchi pneumatici EcoRegional HS 3+ e HD 3+ con i nuovi Conti Eco HS 5 e HD 5 su una flotta di 100 veicoli che percorrono circa 80mila km all’anno (applicazione regionale) è possibile risparmiare fino a 69mila euro e 120 t

di CO2.

Continental Eco HD5

Continental Eco HD5

Attenzione ai ricostruiti

Inoltre, i nuovi pneumatici convincono anche per il loro grip e consentono ai veicoli pesanti una magggiore manovrabilità e sicurezza anche in condizioni meteo variabili. I clienti possono richiederli direttamente dalla fabbrica già equipaggiati con sensori di ultima generazione integrandoli con il monitoraggio di ContiConnect 2.0.

Le carcasse del nuovo Conti Eco sono state progettate per essere facilmente ricostruibili Uno pneumatico ricostruito è costituito fino al 70% dal materiale del vecchio pneumatico e costa fino al 40% in meno rispetto a un prodotto nuovo, offrendo pari chilometraggio e sicurezza.

I nuovi pneumatici Conti Eco saranno disponibili in diverse misure, a partire dalle seguenti:

  • 315/70 R 22.5 Conti Eco HS 5
    315/80 R 22.5 Conti Eco HS 5
    385/55 R 22.5 Conti Eco HS 5
    385/65 R 22.5 Conti Eco HS 5
    315/70 R 22.5 Conti Eco HD 5
    315/80 R 22.5 Conti Eco HD 5

Gallery: Continental Conti Eco Gen 5