Il Gruppo CMA CGM entra a far parte ufficialmente di Flexis SAS, fondata il 22 marzo 2024 dal Gruppo Renault e dal Gruppo Volvo per la realizzazione di una prossima generazione di furgoni elettrici. CMA CGM, che ha assunto una quota di partecipazione del 10% in Flexis SAS tramite PULSE, fondo specializzato in energia, investirà fino a 120 milioni di euro entro il 2026.

Il Gruppo Volvo e il Gruppo Renault, detengono, così ciascuno una quota di partecipazione del 45% in Flexis SAS, prevedono di investire 300 milioni di euro ciascuno nel corso dei prossimi tre anni.

Obiettivo riduzione CO2

Si tratta di una joint-venture fra tre esponenti di primo piano nei rispettivi settori per rispondere alle nuove esigenze del mondo dei van elettrici. Dovendo far fronte al cambiamento climatico, al crescente peso delle normative sulle emissioni di CO2 e al boom dell’e-commerce e della relativa logistica, gli operatori professionali hanno nuove aspettative rispetto a livello di furgoni elettrificati.

Mobilize EZ-FLEX

Mobilize EZ-FLEX

Il mercato europeo di questi veicoli dovrebbe registrare un aumento del 40% all’anno in media fino al 2030 e per rispondere a questa domanda e portare avanti il processo di decarbonizzazione dei settori dei trasporti e della logistica, il Gruppo Volvo (Volvo Trucks) il Gruppo Renault e il Gruppo CMA CGM hanno creato Flexis SAS.

Nuovo Renault Master 2024

Nuovo Renault Master 2024

Tre competenze riunite

Riunendo tre aziende di primo piano con l’agilità di una start-up, Flexis SAS mette insieme le competenze industriali di costruttori automobilistici di livello mondiale con il know-how dell’azienda leader della logistica automotive. Veicoli elettrici e software, ma anche produzione di veicoli commerciali leggeri per il Gruppo Renault; soluzioni di trasporto e competenze in servizi su misura, uptime e produttività per il Gruppo Volvo; logistica, soprattutto per l’industria automobilistica, e decarbonizzazione della supply chain per CMA CGM.

Mobilize EZ-FLEX

Mobilize EZ-FLEX

Una nuova generazione di van elettrici

I veicoli saranno assemblati su una nuova piattaforma di tipo skateboard dedicata ai veicoli commerciali leggeri 100% elettrici che offrirà una grande modularità per adattare vari vari tipi di carrozzeria a un costo competitivo, introdurrà grandi migliorie a livello di sicurezza e il veicolo sarà dotato di inedite funzionalità per la gestione delle attività di consegna degli utenti e per il monitoraggio delle prestazioni commerciali, riducendo così fino al 30% il TCO (Total Cost of Ownership) per gli operatori della logistica.  

Mobilize EZ-FLEX

Mobilize EZ-FLEX

I servizi connessi permetteranno ai clienti di disporre di veicoli aggiornati per tutto il loro ciclo di vita. Il furgone, invece, offrirà straordinaria compattezza per la mobilità urbana, grande versatilità di utilizzo per le soluzioni su misura, varie capacità di batterie e la prima architettura a 800 V del mercato per i veicoli della categoria. I furgoni saranno realizzati nello stabilimento Renault di Sandouville, specializzato nella produzione di veicoli commerciali leggeri, che prevede di assumere 550 persone nei prossimi quattro anni.

Gallery: Mobilize EZ-FLEX, il van elettrico per la città