La Tesla Model Y si fa "cargo" in Francia, dove debutta un'inedita versione trasporto cose con soli due posti.

Si tratta di una novità molto importante per la Casa americana, prodotta a livello locale dall'azienda specializzata Gruau e grazie alla quale mira a espandersi anche nel settore delle piccole e medie imprese. Scopriamo come è fatta.

Un'idea interessante

Quella di rendere autocarro la Tesla Model Y è sicuramente un'idea quantomeno interessante. Guardando le prime foto divulgate dalla casa, il progetto appare essere piuttosto semplice.

Per realizzarla, infatti, i tecnici francesi si sono occupati prima di tutto di rimuovere la panchetta posteriore, al posto della quale hanno ricavato un piano di carico perfettamente piatto, rivestito a sua volta con un tappetino in moquette progettato per l'occasione.

Per separare l'abitacolo dal vano posteriore, poi, l'azienda ha scelto di dotare il SUV di un separatore in alluminio, ideato per evitare che il carico possa finire nella parte anteriore dell'auto.

Il vano di carico della Tesla Model Y cargo

Volumetrie maxi

Quando si parla di veicoli convertiti al trasporto cose, uno dei dati più importanti da menzionare è quello inerente la volumetria interna di carico. Grazie alle modifiche di cui abbiamo appena parlato, la Model Y "trasporto cose" può accogliere oggetti in uno spazio posteriore da 2.158 litri: un valore degno di uno small van.

Ma non solo. Un'altra grande novità ereditata dalla rimozione dei sedili e dei rivestimento extra è anche il lieve aumento nella percorrenza con una sola ricarica. Ancora una volta grazie alle modifiche apportate, l'autonomia dichiarata sale a 565 km nel ciclo WLTP, un numero superiore cioè di 32 km rispetto a quello della Model Y Long Range (533 km nel ciclo WLTP).

Non è chiaro se questa speciale versione del SUV americano arriverà mai in Italia, quel che è certo, però, è che in Francia è già ordinabile e può anche beneficiare degli incentivi statali per i veicoli commerciali leggeri, tra l'altro non soggetti al versamento delle imposte.

Gallery: Tesla Model Y