L'evoluzione dei van sia per il trasporto merci sia persone passa anche e soprattutto per il miglioramento della sicurezza, proria e degli altri utenti della strada. In questo senso Opel Combo è il primo van del suo segmento a offrire i fari a matrice di LED Intelli-Lux che si promettono di offrire prestazioni superiori ai sistemi convenzionali

I fari Intelli-Lux LED Matrix sono integrati nel frontale Opel Vizor e aiutano a guidare in sicurezza in condizioni di scarsa visibilità. I proiettori con tecnologia adattiva e antiabbagliamento a matrice Intelli-Lux LED sono presenti su un’ampia gamma di prodotti del Costruttore tedesco, a partire da Opel Corsa e Mokka. La tecnologia Pixel Light è offerta, inoltre, su Opel Astra, su Opel Astra Sports Tourer e Opel Grandland.

Un progresso tecnologico utile nei van

Il marchio del Blitz ha deciso, dunque, di implementare i proiettori Intelli-Lux LED Matrix anche sulla sua ultima generazione di Small Van. Il nuovo van trasporto persone Opel Combo Electric e il nuovo veicolo commerciale leggero Opel Combo Cargo Electric, così come i loro analoghi con motore a combustione, sono i primi nei rispettivi segmenti di mercato a offrire questa soluzione.

Opel Combo 2024

Opel Combo 2024

Un sistema che garantisce visibilità ottimale di notte o in caso di maltempo, in qualsiasi contesto e condizione di guida. Ma i proiettori Intelli-Lux LED Matrix non offrono solo maggiore sicurezza, visto che risultano anche esteticamente accattivanti e integrati nell’Opel Vizor, il caratteristico frontale del marchio che fa il suo debutto su Opel Combo Cargo.

Come funzionano

La tecnologia a matrice luminosa Intelli-Lux LED è composta da 14 elementi LED (sette per lato) controllabili singolarmente e garantisce un'esperienza di guida che "esclude" con precisione gli altri utenti della strada dal fascio di luce degli abbaglianti. Il sistema offre, dunque, prestazioni superiori a quelle degli impianti di illuminazione tradizionali, perché  oltre a essere potente anche preciso.

Opel Combo 2024

Opel Combo 2024

Non appena il veicolo lascia le aree urbane, i proiettori a matrice passano automaticamente alla modalità abbaglianti. La lunghezza e la distribuzione del cono di luce sono continuamente adattate alle condizioni di guida. Quando il sistema rileva le luci di un'altra auto, i singoli LED si spengono indipendentemente per “escludere” la vettura in arrivo dal fascio degli abbaglianti ed evitare di infastidire l’altro guidatore, lasciando l’illuminazione al massimo tutto intorno.

Opel Combo 2024

Opel Combo 2024

In questo modo chi è al volante del nuovo Opel Combo potrà avere sempre di una visibilità ottimale. La possibilità di guidare con gli abbaglianti sempre accesi e con una chiara visione degli ostacoli ai lati della strada aumenta, inoltre, la sicurezza. La maggiore visibilità dà più tempo per reagire in caso di ostacoli improvvisi lungo la strada e contribuisce a un minore stress.

Gallery: Opel Combo (2024)