Il 2024 è appena iniziato ed è già tempo di novità per i veicoli commerciali. A distanza di poche settimane dalla presentazione del nuovo Renault Master, ecco anche il nuovo Nissan Interstar.

Basato sulla stessa piattaforma, ha alcune soluzioni tecniche e tecnologiche proprie, così come la garanzia di 5 anni o 160.000 km di serie (8 anni per la batteria della versione elettrica). Scopriamolo.

Nissan Interstar 2024, esterni e interni

Il nuovo Nissan Interstar è stato progettato per essere il più grande nella gamma del produttore giapponese. Come era anche in passato, si tratta di un veicolo dalle dimensioni generose, versatile e in grado di offrire una serie di personalizzazioni utili a competere in tutti i settori, inclusa la nuova variante a zero emissioni.

Parlando proprio di quest'ultima, si tratta del primo van Nissan di grandi dimensioni con motore 100% elettrico, qualcosa di utile a massimizzare la capacità di carico in termini di volume, dato il ridotto ingombro del powertrain a zero emissioni, soprattutto all'anteriore.

Nuovo Nissan Interstar

Nuovo Nissan Interstar

A livello estetico è caratterizzato da un design tutto nuovo, con un frontale verticale ma aerodinamico e fari full LED con luci diurne con firma luminosa a C. Come tutti i van di queste dimensioni che si rispettino, i paraurti anteriori e posteriori sono in plastica grezza, così come le protezioni laterali per la carrozzeria.

Di grandi dimensioni è anche il nuovo parabrezza, che può essere perfino riscaldato, progettato per garantire la massima visibilità in ambiente urbano, insieme agli specchietti laterali "importanti" e utili in fase di parcheggio e ai classici finestrini laterali in due parti, tipici dei large van su base francese.

Nuovo Nissan Interstar

Nuovo Nissan Interstar, gli interni

Salendo a bordo, proprio come gli esterni anche gli interni sono stati completamente riprogettati rispetto ai veicoli Nissan del passato e ora sono tutti nuovi. I sedili, per esempio, possono essere riscaldati e sono dotati di nuove coperture.

A livello tecnologico, sulla nuova plancia trova posto il sistema di infotainment che abbiamo già visto sul fratello francese dell'Intestar, seppur con una grafica dedicata, così come i comandi del clima e il computer di bordo totalmente digitale. Completamente diverso è invece il volante, progettato guardando da vicino quello degli ultimi modelli automotive della casa giapponese.

Nissan Interstar 2024, la capacità di carico

Venendo al dunque. Il nuovo Nissan Interstar offre un’area di carico più lunga di 100 mm rispetto ai large van del passato, a cui si accede più facilmente grazie a un portellone laterale più largo di 40 mm. Il carico utile, dunque, è pari a 1,6 tonnellate per la versione elettrica e quasi 2 tonnellate per le versioni diesel, con capacità di traino massima di 2.500 kg per entrambe le motorizzazioni.

In questa prima fase di presentazione la casa non ha specificato le volumetrie in cui sarà disponibile sul mercato il nuovo van, tuttavia è possibile che saranno le stesse del Master, dunque cabinato (L2, L3), cabinato (L2, L3), furgone (L2H2, L3H2), furgone cabina profonda (L2H2, L3H2) e monovolume.

Nuovo Nissan Interstar

Nuovo Nissan Interstar, il vano di carico

Nissan Interstar 2024, la versione elettrica

La vera novità del van giapponese è però, come anticipato, la nuova versione 100% elettrica. Si chiama Nissan Interstar-e ed è disponibile in due versioni. La più potente e performante ha una batteria da 87 kWh che garantisce un'autonomia massima di oltre 460 km (ciclo WLTP).

A livello di ricarica, il veicolo viene già fornito di presa in corrente continua CC per le colonnine dotate di adattatore CCS, attraverso le quali, secondo la casa, è possibile ricaricare fino a 252 km in 30 minuti.

Per chi non cerca le super prestazioni, poi, sempre a listino è disponibile anche una versione meno potente con batteria da 40 kWh dedicata al delivery cittadino, in grado di offrire un’autonomia di circa 200 km ma ricaricabile solo in corrente alternata AC.

Nuovo Nissan Interstar-e - Presa di ricarica

Nuovo Nissan Interstar-e - Presa di ricarica

Nissan Interstar 2024, le dotazioni tecnologiche

Il nuovo Nissan Interstar, in tutte le versioni, viene fornito di serie con una lunga lista di dispositivi di sicurezza. Tra questi ci sono, per esempio, il sistema di frenata automatica di emergenza, l'avviso di stanchezza del conducente e il sistema di monitoraggio della pressione degli pneumatici. Per chi è solito trainare, infine, è disponibile anche il Trailer Sway Assist, che assiste il guidatore in caso di uso di rimorchio.

Nuovo Nissan Interstar

Nuovo Nissan Interstar, il computer di bordo digitale

Nissan Interstar 2024, i prezzi

I preordini del nuovo Nissan Interstar si apriranno nel mese di marzo, con prezzi non ancora comunicati dalla casa. I primi veicoli dovrebbero arrivare in concessionaria a partire da settembre.

Nissan Interstar 2024, i concorrenti

Nello stesso segmento del nuovo Nissan Interstar, oggi, trovano posto alcuni tra i large van più diffusi del mercato. A parte il cugino o fratello Renault Master, ci sono per esempio anche i modelli di Stellantis - incluso il sempreverde Ducato - oppure i veicoli Mercedes-Benz.

Gallery: New Nissan Interstar 2024