Per la terza volta da quando è stato lanciato nel 2009, il pick-up Volkswagen Amarok è stato eletto miglior modello della categoria dalla giuria degli International Pick-Up Award (IPUA). Un risultato particolarmente importante se si considera che il premio non viene assegnato annualmente ma a distanza di tre anni, e che Amarok lo ha già ottenuto nel 2011 anche per il 2012 e il 2013 e nel 2017 per il 2018 e il 2019.

Stavolta si tratta di un doveroso ex-aequo, in quanto ad essere premiati sono stati due modelli, Amarok e Ford Ranger, che condividono la stessa base, e che saranno quindi etichettati come i primi delal classe fino all'annata 2025.

Base condivisa, personalità propria

L''International Pick-up Award” della giuria di giornalisti del settore dei trasporti va per la terza volta al Nuovo Amarok di Volkswagen Veicoli Commerciali (VWCV). Il nuovo modello sviluppato in collaborazione con il partner Ford, disponibile nei primi mercati mondiali dalla fine del 2022, ha convinto i 20 membri della giuria internazionale durante i test drive dello scorso ottobre in Grecia.

Foto - Volkswagen Amarok (2023), la prova su strada

Volkswagen Amarok (2023), la prova su strada

Jarlath Sweeney, Presidente della giuria IVotY e IPUA, nonché giornalista irlandese di automobilismo, ha dichiarato

"Dopo i test IPUA 2023, tenutisi in Grecia il mese scorso, il Nuovo Amarok ha impressionato. Pur trattandosi di un progetto in collaborazione con il partner Ford, il team di progettazione VWCV è riuscito a mantenere le caratteristiche di guida e lo stile unico dell'azienda di Hannover, che i clienti testimonieranno"

"In questa settima edizione dell’IPUA, anche l’ultima generazione dell'Amarok sa come brillare e, dopo le vittorie nei test del 2011 e nel 2017, ottiene un altro posto sul gradino più alto del podio", “L'Amarok, perciò, ha sempre vinto con l'ultimo modello, nel primo, quarto e ora settimo test di pick-up condotto dalla giuria internazionale IPUA nel 2023”.

Foto - Volkswagen Amarok (2023), la prova su strada

Volkswagen Amarok (2023), la prova su strada

Nel 2023 il nuovo pick-up è già ordinabile nella maggior parte dei mercati ed è già su strada in molti Paesi. Fin dall’inizio della produzione, in alcuni casi, la domanda di modelli è già superiore all'offerta. In alcuni mercati l'Amarok o alcune delle sue varianti di modello sono già esaurite per il 2023. Il Nuovo Amarok è costruito esclusivamente nello stabilimento di Silverton in Sud Africa.

Volkswagen Veicoli Commerciali sta portando il nuovo pick-up in Europa in cinque diversi allestimenti (quattro per l'Italia) con motori Diesel TDI, in quattro varianti di motore/cambio. Le versioni a benzina, i modelli a cabina singola e le varianti Diesel più piccole sono disponibili in altri mercati al di fuori dell'Europa.

Gallery: Volkswagen Amarok (2023), la prova su strada