La diffusione dell'elettrico nel trasporto pesante è appena all'inizio, ma con l'elezione di Volvo FH Electric a Truck of the Year 2024, prima volta in assoluto per un veicolo a batteria  si può dire che i camion "alla spina" siano ormai entrati a tutti gli effetti sulla scena.

La giuria del premio International Truck of the Year ha messo in primo piano caratteristiche come il comfort di marcia e la fluidità dell'accelerazione, la silenziosità e l'assenza di vibrazioni.

Il quarto titolo

Il premio International Truck of the Year è stato istituito nel 1977 e vanta una giuria di 24 giornalisti specializzati in veicoli commerciali delle principali riviste di autotrasporto di tutta Europa. I candidati sono camion introdotti sul mercato nei 12 mesi precedenti che hanno dato il contributo più significativo all'efficienza del trasporto su strada secondo criteri come innovazione tecnologica, comfort, sicurezza, guidabilità, efficienza energetica, "impronta ambientale" e costo totale di proprietà (TCO).

Per Volvo FH si tratta della quarta affermazione come camion dell'anno in una carriera decisamente lunga e costellata di successi, come testimoniano i circa 1,4 milioni di camion venduti in tutto il mondo.

Volvo FH Electric

La variante Volvo FH Electric ha una massa totale operativa di 44 t ed è prodotto dal 2022 nello stabilimento Volvo Trucks di Göteborg, in Svezia, a cui nel 2023 si è affiancato quello di di Ghent, in Belgio, a sostegno di una domanda in costante crescita.

Volvo Trucks produce però modelli elettrici in serie già dal 2019, ed è stata la prima Casa attiva nel settore dei pesanti a offrire sul mercato questa opportunità. Ad oggi la sua gamma conta ben sei diverse famiglie di camion elettrici adatti a coprire un’ampia varietà di esigenze e fa di Volvo Trucks il marchio leader europeo nel mercato degli autocarri pesanti elettrici con una quota di mercato del 49%.

Roger Alm, Presidente di Volvo Trucks, nel ritirare il premio durante la cerimonia svoltasi presso la fiera dei trasporti Solutrans a Lione, in Francia, ha commentato:

“Sono molto orgoglioso che il nostro Volvo FH Electric abbia vinto questo prestigioso premio. Per la prima volta nella storia l'industria dei trasporti ha scelto un veicolo elettrico come camion dell'anno. Il Volvo FH Electric rappresenta una nuova era nel settore dei trasporti su strada e la vittoria di questo premio dimostra chiaramente che il passaggio al trasporto a emissioni zero sta avvenendo qui e ora”

Gianenrico Griffini, Presidente dell'International Truck of the Year, ha sottolineato l'importanza della crescita del mercato elettrico in questo settore, una trasformazione  importante nell'ottica della transizione energetica.

“Con l’introduzione dell’FH Electric, Volvo Trucks ha fornito una gamma di veicoli elettrici a batteria all’avanguardia, adatti a un’ampia gamma di operazioni di trasporto. È la prova che la transizione energetica sta guadagnando forza anche nel difficile contesto economico odierno"

Gallery: Volvo FH Electric, il primo test in Germania