Stando a quanto riporta il magazine CarNewsChina, il colosso cinese BYD si prepara a lanciare un nuovo pick-up da una tonnellata che arricchirà la sua gamma sia elettrica sia ibrida plug-in.

La notizia è supportata dalle prime immagini dei brevetti che mostrano un design un po' "americano", con qualche richiamo ai cassonati Ford, che sarebbe stato concepito nientemeno che dal designer ex-Alfa Romeo e Audi Wolfgang Egger.

Mid size pronto allo sbarco

Lo stesso magazine sottolinea che malgrado BYD abbia già lanciato altri due brand dedicati a fuoristrada e veicoli per il tempo libero, YangWang e Fang Cheng Bao, questo nuovo modello dovrebbe essere commercializzato sotto il marchio originale, all'interno della linea Ocean.

Il nuovo pick-up sarebbe ormai in fase avanzata di test, come confermerebbero alcune foto-spia di esemplari mascherati avvistati già quasi un anno fa, nel mese di novembre del 2022. Basandosi su queste, si stima che possa avere una lunghezza approssimativa di 5,3 metri. Questo lo mette in teoria in competizione con il Radar RD6 by Geely e il Dongfeng Rich 6 EV, almeno parlando della versione elettrica che non sarà comunque l'ultima.

BYD, i brevetti per il pick-up elettrico

BYD, il profilo del pick-up elettrico

Display Huawei e ibrido con tre motori

Successivamente è circolato anche un video in cui si sono intravisti brevemente anche gli interni ed è stato possibile intravedere alcuni dettagli. In particolare, CarNewsChina parla di un grande display centrale marchiato Huawei.

Per quanto riguarda la meccanica, il modello nasce sulla piattaforma DM, predisposta per entrambi i sistemi di propulsione parzialmente o totalmente elettrificata, tuttavia la versione 100% elettrica arriverebbe soltanto in un secondo momento, preceduta al debutto da quella con propulsore ibrido plug-in composto da un motore turbo a benzina da 1,5 litri turbo e due motori elettrici per una potenza di sistema che sfiora i 500 CV.

Gallery: BYD, le prime immagini del pick-up elettrico