Un Fiat E-Scudo 100% elettrico ha stabilito il nuovo record mondiale di percorrenza con una singola carica per un furgone elettrico, coprendo 500,8 km su un tragitto circolare attraverso Cambridgeshire, Lincolnshire e Northamptonshire nel Regno Unito.

Così facendo, ha infranto il record precedente, stabilito nel 2022 da un furgone GM BrightDrop Zevo 600 che nella circostanza aveva percorso 415 km tra New York City e Washington D.C. Tuttavia, a fine 2022 Mercedes ha annunciato che un esemplare preserie del suo nuovo Sprinter elettrico ha sfiorato i 500 km con una ricarica in un test pre-lancio. 

Il 50% in più

In una configurazione standard, il mid van elettrico di Fiat è dotato di un pacco batterie da 75 kWh che, secondo i dati di omologazione, consente un'autonomia WLTP di poco meno di 330 km. In altre parole, l'equipaggio è riuscito a superare del 51% l'autonomia nominale del furgone.

Fiat E-Scudo world record for longest distance traveled by an electric van on a single charge

Fiat E-Scudo world record for longest distance traveled by an electric van on a single charge

In totale, il viaggio è durato 13 ore e nove minuti ed è stato effettuato durante il giorno su un percorso misto che combinava strade urbane e rurali per riprodurre condizioni di utilizzo il più possibile vicine a quelle reali. Il veicolo non ha avuto bisogno di modifiche, ma è stato equipaggiato con pneumatici Bridgestone Duravis ad alta efficienza energetica.

Il Ruolo di Webfleet

Il tentativo di record è stato sponsorizzato da Webfleet, il brand creato da Bridgestone per le soluzioni di gestione globale delle flotte. Riprese video, contachilometri, GPS e dati sul livello della batteria verificati in modo indipendente da Webfleet hanno rivelato che il Fiat Professional E-Scudo, con una batteria da 75 kWh e un’autonomia WLTP di 329,9 km, ha raggiunto una media di 6,68 km per kilowattora (kWh).

Inoltre gli pneumatici scelti da Webfleet per svolgere la prova, i Bridgestone Duravis, sono stati considerati un componente fondamentale nell’effettuazione del tentativo di record mondiale, offrendo un chilometraggio ottimale e una bassa resistenza al rotolamento.

Taco van der Leij, Vice President Fleet Management Solutions Europe di Bridgestone Mobility Solutions, ha affermato:

“I dati connessi dei veicoli elettrici svolgono un ruolo fondamentale nell’elettrificazione della mobilità, consentendo alle flotte aziendali di monitorare il comportamento dei conducenti, confrontare le loro prestazioni energetiche e persino analizzare l’energia cinetica recuperata attraverso la frenata rigenerativa per fornire una formazione mirata dove è più necessaria.”

Le reazioni di Fiat Pro e dei piloti

Damien Dally, amministratore delegato di Fiat UK, ha commentato così il traguardo raggiunto:

“Siamo lieti che la Fiat E-Scudo abbia registrato il suo primo titolo nel Guinness World Records, e per giunta uno straordinario come la distanza più lunga mai percorsa da un furgone con una singola carica. "E-Scudo ha già un'autonomia standard perfetta per le aziende che vogliono passare all'elettrico, ma questo dimostra quanto può spengersi oltre se è guidato in modo efficiente"

Tre conducenti si sono alternati al volante: si tratta di Sam Clarke, Kevin Booker e Fergal McGrath, gli ultimi due già detentori dei precedenti record per il risparmio di carburante a benzina e diesel, nonché per il consumo di energia in un'auto elettrica, mentre Clark è al suo primo successo. McGrath ha voluto aggiungere che:

"Raggiungendo questo titolo di Guinness World Records, speriamo di dimostrare che i veicoli commerciali puramente elettrici possono soddisfare e superare le esigenze dei clienti nel mondo reale, specialmente nelle grandi città"

Nuovo Mercedes-Benz eSprinter il primo test drive rivela una grande autonomia

Il test pre-serie di Mercedes-Benz eSprinter

E Mercedes?

Il risultato annunciato da Mercedes nel novembre del 2022 aveva per protagonista un esemplare di eSprinter non ancora definitivo ma con il più grande dei pack batteria previsti per la versione di serie, quello che abbiamo poi scoperto essere quello a tre moduli da 113 kWh effettivi

Si tratta di una riserva notevolmente maggiore di quella di E-Scudo, anche se va sottolineato che il van Mercedes è di taglia "large" mentre il Fiat è un medio e che i collaudatori della Stella hanno compiuto il viaggio in due e con il furgone carico, ottenendo un'impresa comunque da record tra i veicoli di taglia superiore. 

Gallery: Fiat Professional E-Scudo, la prova