MAN si conferma partner della BBG, la Confederazione Austriaca degli Appalti, con un nuovo contratto di fornitura che avrà una durata di sette anni e un volume stimato di 1.700 veicoli da fornire alle aziende che gestiscono i servizi di pubblica utilità.

Ancora una volta, l'azienda tedesca è risultata la migliore nella procedura di assegnazione guidata a due fasi per la fornitura di autocarri cassonati terminata tra marzo e aprile del 2023.

Fornitura diretta e indiretta

MAN è nuovamente appaltatore generale per forniture di nove distinti lotti e subappaltatore per due lotti che riguardano anche la fornitura di una serie di scocche per l'allestimento di una serie di macchine spazzatrici.

Le tipologie dei veicoli vanno dai mezzi per il servizio di manutenzione invernale delle strade a quelli per la raccolta rifiuti e spurgo fognature, mezzi ribaltabili e pianali con o senza gru, autocarri con allestimenti intercambiabili, spazzatrici e veicoli speciali o di emergenza.

MAN partner di BBG per le forniture di veicoli di pubblica utilità in Austria

MAN partner di BBG per le forniture di veicoli di pubblica utilità in Austria

Un network di aziende

La procedura di assegnazione richiedeva di coinvolgere oltre 20 subfornitori da integrare nel processo di offerta e coordinare tecnicamente e commercialmente. Con l'accordo-quadro completo e firmato da MAN , azienda del Gruppo Traton, può proseguire l'attività iniziata con il contratto precedente, che aveva una durata di cinque anni.

Secondo René Schmidtbauer, Sales Manager di MAN: "L'accordo quadro BBG ci dà l'opportunità di fare mantenerci in un ruolo di leader di mercato nel segmento dei veicoli municipali pesanti e di sostenere e seguire i nostri clienti negli anni a venire come fornitori di servizi completi con singole soluzioni di trasporto investendo tutto il nostro know-how tecnico e commerciale".

Gallery: MAN è di nuovo partner di BBG