Mazda BT-50 non è il modello più famoso della sua categoria né il più diffuso, tuttavia ha il suo seguito di estimatori. La terza generazione, lanciata nel 2020, non è più basata sul Ford Ranger ma sull'Isuzu D-Max, ma "rimodellata" con il linguaggio stilistico del Kodo Design, costruita da Isuzu nel suo stabilimento tailandese e venduto solo in mercati selezionati.

Uno di questi mercati selezionati è l'Australia, dove BT-50 è stato ora aggiornato con ben due pacchetti di personalizzazione, SP Pro e Thunder Pro.

Nel dettaglio

Il pacchetto SP offre un kit di conversione che include nuove molle per alzare l'assetto di due pollici (circa 5 cm), migliorando la mobilità fuoristrada. Il kit è completo di ammortizzatori a doppio tubo, esclusivi cerchi da 18 pollici e una barra luminosa della griglia in grado di illuminare la strada per oltre 500 metri. La dotazione è completata da adesivi nella parte inferiore delle porte. Mazda richiede 7.668 dollari australiani (circa 4.700 euro) per questa conversione.

Mazda BT-50 SP Pro e Thunder Pro

Mazda BT-50 SP Pro e Thunder Pro

Con il Thunder Pro, il pick-up riceve un kit sospensioni Old Man Emu BP-51 con ammortizzatori riempiti di azoto. La compressione e il rilascio sono entrambi regolabili manualmente e con lo snorkel aggiuntivo si possono anche affrontare guadi profondi.

Ha anche una barra luminosa e due fari a Led rotondi che illuminano una distanza di oltre 1,1 km e gli adesivi specifici. Mazda Australia afferma che il pacchetto costa 9.046 dollari australiani circa 5.600 euro e consente un risparmio di circa 500 dollari, o 310 euro, ordinando le parti singolarmente.

Mazda BT-50 SP Pro

Mazda BT-50 SP Pro

Mazda BT-50 Thunder Pro

Mazda BT-50 Thunder Pro

Anche aftermarket

A proposito, non è necessario acquistare un veicolo nuovo per averlo allestito in questo modo: gli allestimenti SP Pro e Thunder Pro possono anche essere implementati su veicoli esistenti e sempre con una garanzia specifica di due anni.

Se si acquista un nuovo BT-50 con uno di questi pacchetti, la garanzia standard viene estesa a cinque anni con chilometraggio illimitato. Questi kit sono stati testati in Australia e Mazda ha adottato ulteriori misure per garantire che l'Abs e il sistema di controllo elettronico della stabilità non risentano delle modifiche al telaio.