Tesla non sta perdendo tempo nel preparare il lancio commerciale del tanto atteso pick-up completamente elettrico Cybertruck, e quest'ultima notizia è la prova che il produttore americano di veicoli elettrici sta adottando un approccio "all hands-on-deck"; vale adire controllo di tutte le fasi.

Una foto postata da Joe Tegtmeyer, un appassionato di Gigafactory di Austin, sul suo account Twitter, mostra quella che sembra essere una grande parte della seconda Giga Press da 9.000 tonnellate che è partita dall'italiana IDRA Group circa due mesi fa, diventando così l'ultimo grande componente di stampaggio da trasferire all'impianto di stampaggio 2 di Tesla presso la fabbrica texana.

Una pressa per la carrozzeria

La macchina per la pressofusione, che sarà presto assemblata, è stata avvistata appena fuori dalla nuova area di produzione del Cybertruck, da dove sarà trasportata all'interno e messa in funzione, stampando diverse parti per i pannelli della carrozzeria del pick-up completamente elettrico.

 

pur essendo simile, questa macchina probabilmente non è la stessa della prima Giga Press che, secondo quanto riferito, è responsabile della fusione del telaio interno del pick-up. Invece, questa particolare macchina sarà probabilmente utilizzata nello stesso modo in cui molte altre case automobilistiche usano le presse: modificando fogli di metallo piatti per creare pannelli delle porte, strutture del tetto e altri componenti della carrozzeria.

La produzione si avvicina

Tesla sta già assemblando prototipi di Cybertruck a un ritmo lento in Texas, ma con le consegne ai clienti che dovrebbero iniziare a settembre, il produttore di veicoli elettrici sta apparentemente facendo di tutto per rimanere fedele alla sua precedente dichiarazione di iniziare la produzione di massa del tanto atteso veicolo entro la fine dell'anno.

Inoltre, si sono moltiplicati gli avvistamenti pubblici di prototipi di Cybertruck, tra cui uno che , secondo quanto riferito, è rimasto bloccato nel fango del Texas vicino alla prossima raffineria di litio dell'azienda, nei pressi di Corpus Christi.

Tesla Cybertruck a Giga Texas

Tesla Cybertruck a Giga Texas

A sorteggio i primi esemplari

Un altro indizio del fatto che la produzione di massa è più vicina che mai è arrivato sotto forma di una lotteria ufficiale organizzata da Tesla, in cui chiunque abbia 500 crediti nell'applicazione per smartphone del marchio può partecipare alla vincita di uno dei primi Cybertruck finiti.

Il il pick-up full-size a zero emissioni è stato presentato nel 2019 e la produzione era inizialmente prevista per la fine del 2021, ma una serie di ritardi causati dalla pandemia globale e dalla conseguente carenza di chip per computer ha portato l'azienda americana a spostare l'inizio della produzione alla fine del 2023.

Gallery: Tesla Cybertruck 2023