Chevrolet Colorado si prepara a completare la gamma appena rinnovata con la versione aggiornata del suo modello di punta per l'offroad, la ZR Bison: arriverà con l'estate ma quel che è più importante, sarà svelata il 31 maggio.

L'informazione arriva direttamente dalla stessa Chevrolet, che ha condiviso la notizia in un semplice post sui social media insieme a due chiare immagini di un prototipo mimetizzato.

Cosa si vede

Le foto mostrano un prototipo di Colorado ZR2 con un po' più di mimetizzazione rispetto a quello visto in precedenza, vale a dire con coperture più pesanti sul cofano. Tuttavia, parte del rivestimento della parte inferiore del frontale è staccata, e rivela fari abbaglianti inseriti in ritagli esagonali irregolari.

Questo dettaglio è diverso dallo ZR2, e sebbene il resto della clip anteriore (e in effetti l'intero mezzo) è ancora coperto da una pellicola mimetica, non ci aspettiamo modifiche degne di nota, a parte alcuni rivestimenti strategici per proteggere il corpo.

Chevrolet Colorado ZR2 Bison 2024, le foto spia

Ci aspettiamo invece novità sotto la pelle: i pneumatici da 35 pollici sono quasi confermati e un recente video spia ha fatto intravedere ammortizzatori diversi. Il pick-up sembra essere leggermente più alto del già capace ZR2, che esce dalla fabbrica con un assetto rialzato di tre pollici.

Probabile la presenza di diverse piastre paramotore, ma non è chiaro se Chevrolet intenda potenziare anche il quattro cilindri turbo da 2,7 litri, che attualmente tocca i 314 CV e 630 Nm 583 di coppia per la ZR2 ed è l'unico motore offerto per tutti i livelli di allestimento del Colorado.

Chevrolet Colorado ZR2 Bison 2024, le foto spia

La ZR2 ha debuttato nel 2022 poco dopo il lancio del Colorado 2023 ed è stato progettato con Chad Hall Racing per dominare i deserti. Naturalmente, già la precedente generazione di ZR2 Bison era un prodotto di Chevrolet e American Expedition Vehicles (AEV), e questa relazione è destinata a continuare

Gallery: Chevrolet Colorado ZR2 Bison 2024