L'Iveco Daily vola nel Regno Unito per effettuare trasporti su misura. L'azienda inglese Dawsongroup plc, attiva nella supply chain e specializzata nel noleggio e leasing di veicoli commerciali adattati ha effettuato un ordine per 270 furgoni da 3,5 tonnellate, con l'obiettivo di ampliare la propria offerta nel 2023.

La commessa è stata una naturale evoluzione delle risposte positivi ottenute dai clienti nel 2022 per il furgone italiano, che è stato noleggiato per ben 350 volte in tutto il Paese. Ecco tutti i dettagli.

Il nuovo lotto

L'ordine effettuato da Dawsongroup plc per il 2023 ha incluso modelli cabinati equipaggiati con Luton box (foto in copertina), autocarri a cassone ribaltabile a singola e a doppia cabina, furgoni a cassone con sponde abbattibili e carrozzerie con cassone ribaltabile e cassette portautensili.

Una varietà di allestimenti che ha sottolineato, ancora una volta, la grande versatilità del veicolo commerciale italiano, dotato di una capacità di carico utile massima di 1.154 kg e una capacità di traino di 3,5 tonnellate.

Tutti i furgoni sono stati scelti con motore diesel da 2,3 litri, 140 CV e 370 Nm di coppia: una motorizzazione prestante e necessaria, in quanto la maggior parte dei clienti del noleggiatore operano nel settore dell'edilizia.

La consegna dei primi esemplari

A tal proposito, per il 2023 la Casa ha annunciato di aver effettuato alcune modifiche tecniche al Daily, per migliorarne l'affidabilità a lungo termine. Per esempio la durata della frizione è stata migliorata del 18%, mentre il movimento del cambio è stato reso ancora più preciso, con un "gioco" ridotto del 50%. Un importante aggiornamento che ha consentito, a sua volta, di spostare gli intervalli per la sostituzione dell’olio del cambio ogni 350.000 km.

Furgoni tecnologici

Parlando di tecnologia, tutti i veicoli ordinati da Dawsongroup plc sono stati equipaggiati con un vasto catalogo di accessori utili all'uso quotidiano. Per esempio, alla dotazione dell'allestimento Business sono stati aggiunti il cruise control, i fari fendinebbia e gli specchietti retrovisori regolabili e riscaldabili elettricamente.

Insieme, infine, anche l'Iveco Driver Pal, il servizio di telematica attiva con Connectivity Box e integrazione Amazon Alexa che aiuta a gestire la pianificazione del percorso.