Hydrogen Vehicle Systems è una startup britannica che ha recentemente fatto parlare di sé per aver annunciato lo sviluppo di quello che dovrebbe diventare il primo veicolo pesante alimentato a idrogeno nato e prodotto nel Regno Unito.

Ora, il veicolo è stato mostrato nella sua veste prototipale: annuncia circa 600 km, di autonomia, un dato che lo metterebbe ai vertici della categoria, e con tempi di rifornimento di 20 minuti.

Soluzione possibile?

Gli autocarri sono la seconda maggior fonte di emissioni dei trasporti nel Regno Unito: ne producono il 18% pur rappresentando soltanto il 5% del traffico in termini di chilometraggio dei veicoli, ed è una cifra che potrebbe aumentare.

Alimentato da idrogeno verde prodotto direttamente da fonti energetiche rinnovabili come idroelettrica, eolica o solare, un veicolo come questo potrebbe davvero avere un impatto vicino allo zero.

Il rivoluzionario propulsore a idrogeno presentato su un veicolo dimostrativo da 40 tonnellate sottolinea l'obiettivo dell'azienda di essere il primo pesante a idrogeno-elettrico progettato e sviluppato nel Regno Unito sul mercato.

Fondata nel 2017 a Glasgow, HVS si concentra sulla progettazione e lo sviluppo dal basso di veicoli commerciali alimentati a idrogeno a zero emissioni. L'azienda è composta da specialisti del settore, con una vasta esperienza nei settori automobilistico, energetico, della tecnologia dell'idrogeno, dell'elettronica di potenza, della sostenibilità e della gestione ambientale.

HVS, il camion a idrogeno da 600 km nato in UK

In linea con i target

Con gli obiettivi del governo di ridurre le vendite di tutti i veicoli pesanti a emissioni diverse da 3,5-26 t che entreranno in commercio entro il 2035 o prima e tutte le vendite di nuovi veicoli pesanti a emissioni diverse da zero entro il 2040, HVS e la sua tecnologia leader a livello mondiale hanno il potenziale per giocare un ruolo cruciale nel consentire il raggiungimento degli obiettivi di riduzione delle emissioni.

L'azienda ha anche un percorso definito per il mercato. Oltre ai finanziamenti dell'Advanced Propulsion Centre, Innovate UK, Scottish Enterprise e Energy Technology Partnership, il partner di investimento strategico di HVS è la stazione di servizio e la società di generi alimentari, EG Group, che offre infrastrutture per il rifornimento di idrogeno, base di clienti della flotta e il potenziale per la scalabilità globale.

HVS, il camion a idrogeno da 600 km nato in UK

Jawad Khursheed, ceo di HVS, ha dichiarato:

“Siamo lieti di presentare il nostro HGV da 40 tonnellate al Salone dei veicoli commerciali. Questo dimostratore tecnologico mette in mostra il nostro rivoluzionario design di veicoli commerciali a idrogeno-elettrici e la tecnologia avanzata del gruppo propulsore. I nostri camion a emissioni zero sono una parte fondamentale della decarbonizzazione del settore della logistica.

L'idrogeno è il carburante perfetto per l'industria dei trasporti, che offre lunghe distanze e rifornimenti rapidi grazie alle stazioni facilmente integrabili nelle principali reti di trasporto esistenti.

Gallery: HVS, il camion a idrogeno da 600 km nato in UK