Dopo aver rinnovato nel corso degli ultimi anni la serie XF, aggiunto l'alto di gamma con XG e XG+ e il medio da distribuzione XD, ora DAF completa l'opera introducendo le varianti dedicati a edilizia e cantieristica XDC e XFC.

La C, che sta appunto per Construction, definisce i modelli con caratteristiche offroad, comprese le configurazioni a tre o quattro assi di cui due dotati di trazione, che portano con sé le migliorate qualità e le innovazioni tecnologiche proprie della New Generation DAF.

XDC e XFC

I modelli di questa famiglia sono contraddistinti dalla calandra in colore nero, il paraurti più massiccio e la protezione del radiatore in acciaio, fanali antinebbia a Led integrati nel paraurti ed esenti da manutenzione e a richiesta un gradino inferiore flessibile lato conducente. L'altezza da terra massima tocca i 40 cm, per un angolo di attacco di 25°. Oltre alle già citate varianti 8x4 e 6x4, per la prima volta, si possono avere anche 4x2.

Daf Construction XDC e XFC

Assali e sospensioni

Esclusi i modelli 4x2, sono offerte su tutti i modelli varie combinazioni di tandem a trazione integrale: si inizia con il tandem stradale da 19 tonnellate a riduzione singola con sospensioni a balestra e freni a disco o a tamburo per arrivare a quelli da 21 e 26 tonnellate sempre con riduzione singola, freni a disco e sospensioni pneumatiche. Per impieghi "heavy duty" c'è il tandem Construction da 26 t con riduzione ai mozzi.

I rapporti al ponte posteriore vanno da 3,46:1 a 5,41:1. Per le applicazioni su strada la configurazione 6x4 è disponibile anche come XG e XG+, così come i cabinati 8x4 con assale trainato sterzante. Chi avesse necessità di maggior motricità, i modelli sono predisposti per la trazione anteriore idraulica Paul con azionamento a pulsante, implementabile sulle versioni trattore 4x2 dei modelli XD, XDC, XF e XFC.

Daf Construction XDC e XFC

Le versioni Extra Robust e gli 8x2

I modelli "XD Extra Robust" e "XF Extra Robust" combinano le cabine dei modelli XDC e XFC con telai stradali e si propongono agli operatori edili che cercano robustezza pur senza aver bisogno di vere prestazioni offroad. Inoltre, nel programma New Generation ci sono anche modelli a 4 assali con trazione singola per impiego stradale, dotati di assale libero sterzante e/o assali trainati, per trasporto di materiali pesanti.

Daf Construction XDC e XFC

Opzioni di trasmissione

Anche i modelli Construction montano i motori Paccar MX-11 e MX-13 abbinati al cambio TraXon e a richiesta un programma di marcia fuoristrada con funzioni "ASR-off" e "Rock-Free" che agevolano le partenze su superfici scivolose e il disimpegno di liberare il veicolo in condizioni estremamente difficili. Flessibile anche la scelta di prese di forza, sia al motore sia indirette al cambio.

Gallery: DAF Construction XDC e XFC