Se state già pregustando la vista degli interni, sappiate che l'allestimento non è la prima caratteristica di questo imponente trailer: cioè, lo spazio non manca e naturalmente è abbigliato a dovere, ma il vero punto di forza non è lì bensì nella trazione elettrica.

Lightship ha sviluppato questo nuovo rimorchio "trattivo" in grado di preservare l'autonomia del veicolo che lo traina, sia esso elettrico o con motore a combustione. 

Consumi sotto controllo

Combinando un design estremamente aerodinamico con un motore elettrico e un pacco batterie da 80 kWh, il Lightship L1 risolve efficacemente il principale problema che i veicoli, soprattutto elettrici, hanno con il traino, ovvero l'enorme calo di autonomia che subiscono.

Secondo la società, grazie a questa soluzione il rimorchio di fatto "annulla" il proprio peso, consentendo al veicolo a cui è attaccato di mantenere il 100% dell'autonomia dichiarata o il consumo medio standard di carburante.

Rimorchio da viaggio Lightship L1 RV

L1 è una roulotte lunga circa 8,2 metri e alta 1,85 metri in assetto da viaggio e oltre 3 metri in configurazione campeggio. Pesa circa 3.400 kg a pieno carico, il che significa che è abbastanza leggero da essere trainato da qualsiasi pick-up full size da mezza tonnellata, compresi quelli elettrici come Ford F-150 Lightning, Chevrolet Silverado EV e Rivian R1T.

Rimorchio da viaggio Lightship L1 RV

L'intero tetto e le doppie tende da sole sono ricoperti da pannelli solari in grado di produrre ben 3 kW di energia, quindi in assenza di connessioni elettriche tra batteria e autogenerazione si può contare su un'autonomia energetica per oltre una settimana o, all'occorrenza, di una riserva da "cedere" ad altri veicoli.

Rimorchio da viaggio Lightship L1 RV
Rimorchio da viaggio Lightship L1 RV
Rimorchio da viaggio Lightship L1 RV

Spazioso e attrezzato

L'azienda afferma che il camper può ospitare da 4 a 6 persone, anche se i rendering lo fanno sembrare adatto a una coppia. Il letto è ricavato nella zona lounge principale, ci sono una cucina interna e una esterna e il bagno è dotato di doccia. Tutti gli elettrodomestici sono elettrici, quindi non ci sono bombole di gas a bordo. Non sono noti, invece, i dati sulle dimensioni dei serbatoi di acqua dolce, grigi e neri.

Per quanto riguarda il prezzo, la L1 partirà da circa 125.000 dollari, poco più di 115.000 euro. Costoso? Sì e no. Si possono trovare roulotte allestite di dimensioni simili per meno di 50.000 dollari, ma c'è un mercato in crescita per modelli più costosi con funzionalità e qualità costruttiva superiori agli standard del mercato di massa.

Vista in quel contesto, la L1 non dovrebbe avere problemi a trovare acquirenti nonostante il suo listino a sei cifre. Per chi volesse già mettersi in fila per prenotarne uno, si può fare versando un acconto di 500 dollari su www.lightshiprv.com e aspettando fino alla fine del 2024, quando si prevede che inizierà la produzione.

Rimorchio da viaggio Lightship L1 RV

Squadra collaudata

Il team di Lightship è un gruppo eterogeneo e che include persone provenienti da Rivian, Proterra, Lucid e Zoox, oltre a Tesla. I co-fondatori Ben Parker e Toby Kraus hanno entrambi trascorso parte della loro carriera in Tesla lavorando alla Model S.

Il loro approccio è il risultato di questa esperienza e di una visione delle cose non scontata: aziende come Winnebago hanno infatti già lanciato camper basati su furgoni elettrici come l'eSprinter, o l'e-Transit ma la loro autonomia è ancora troppo bassa per essere considerata una soluzione realistica.

I rimorchi da viaggio sono invece una delle soluzioni più apprezzate sul mercato Usa e costituiscono una piattaforma perfetta per trasportare più batterie. E introdurre l'autopropulsione per estendere l'autonomia di un veicolo trainante significa una cosa: libertà di andare ovunque e fare quello che si vuole teoricamente senza danneggiare la fauna o la flora.

Gallery: Lightship L1, la roulotte elettrica