Daimler Truck, produttore leader di veicoli industriali, vuole sviluppare soluzioni sostenibili, per il trasporto professionale, sia di merci sia di passeggeri. L'obiettivo dell'azienda, infatti, è di diventare "carbon neutral" entro il 2039, in ognuno dei suoi stabilimenti e unità aziendali in tutto il mondo.

In Europa i siti saranno neutrali già da quest'anno, grazie all’ausilio delle fonti rinnovabili, come: solare, eolica e idroelettrica. La prossima mossa dell’azienda di Stoccarda consisterà nell’ampliare la superficie di pannelli fotovoltaici presso i suoi siti garantendo una maggiore produzione di energia pulita.

Industria con pannelli fotovoltaici

Fabbrica Mercedes-Benz con pannelli fotovoltaici

Nei siti tedeschi

Durante quest'autunno le strutture Mercedes-Benz di Woerth, Kassel, Gaggenau e Mannheim hanno montato dei nuovi impianti fotovoltaici in programma di funzionare al 100% prima di maggio 2023. Il totale dei nuovi impianti fotovoltaici dovrebbe generare 5.400 kWp (l'unità kWp indica la potenza di picco di un dispositivo o di un impianto fotovoltaico).

Insieme con quelli già esistenti, si arriva a 5.700 MWh annuali di elettricità, l’equivalente del consumo di 1.400 famiglie con 4 persone in un anno. Si tratta di più di 13mila moduli posizionati prevalentemente sui tetti e che coprono una superficie di circa 39mila metri quadri.

Fabbriche Mercedes-Benz Potenza (kWp) Capacità (MWh) Numero di moduli
Gaggenau 500 438 1.500
Kassel 2.100 1.900 4.400
Mannheim 400 334 840
Woerth 3.100 3.000 6.500

Sguardo dall'origine per il futuro

Questa iniziativa ecologica ha avuto inizio nel 2019 nello stabilimento di Kassel, con un impianto fotovoltaico di 4mila metri quadri che fornisce elettricità all'intero capannone dove sono istallati i pannelli. La sfida eco-friendly però, è un’iniziativa globale: nel mondo infatti sono già installati circa 7.200 kWp di moduli fotovoltaici che generano complessivamente 7.900 MWh di elettricità ogni 12 mesi.

Elencando alcuni esempi troviamo l'India, nello stabilimento di Chennai, che copre circa il 12% del consumo di elettricità con il suo impianto fotovoltaico. Oppure ci sono Stati UnitiMessico, dove sono già stati installati impianti fotovoltaici con una superficie totale di oltre 14.800 metri quadri e con una produzione annua prevista di circa 1.700 MWh.

Nel prossimo futuro, la quota globale toccherà all'incirca 150mila kWh di moduli fotovoltaici, capaci di produrre circa 290mila MWh di elettricità all’anno. Per raggiungere questa soglia, sono in realizzazione altri stabilimenti, in Brasile, Sudafrica e Turchia.

Pannelli fotovoltaici

Pannelli fotovoltaici

Daimler Truck si impegna, quindi, nel rispetto dell'accordo di Parigi sulla protezione del clima, adottando delle strategie aziendali a zero emissioni di anidride carbonica.

“Vogliamo rendere il trasporto sostenibile un successo e dare così un contributo importante alla lotta contro il cambiamento climatico globale",

afferma Sebastian Brendel, responsabile della gestione centrale dell'energia e dell'ambiente.

Gallery: foto - Daimler Trucks: fotovoltaico per fornire energia a zero emissioni