Dopo un percorso lungo e faticoso, la startup americana Lordstown Motors pare pronta a iniziare le consegne ai clienti del suo pick-up elettrico Endurance. Il produttore ha appena annunciato che il veicolo ha ricevuto l'omologazione statunitense, nonché le certificazioni di sicurezza CARB, EPA e FMVSS ed è pronto per la distribuzione.

Il primo lotto di 500 unità a quanto l'azienda afferma sarebbe già stato assemblato presso lo stabilimento Foxconn di Lordstown, Ohio. Nata nel 2018, la società aveva inizialmente programmato la produzione di Endurance per la fine del 2020, ma il lancio è stato posticipato a settembre 2021 e poi ancora rinviato.

La svolta

Nell'ottobre 2021, è arrivata la notizia secondo cui la Foxconn di Taiwan, società che produce l'iPhone per Apple, avrebbe rilevato la fabbrica con il desiderio di entrare nel business delle auto elettriche, e accettato di proseguire il programma di produzione dell'Endurance in quel sito, proposito che ora sembrerebbe essersi realizzato.

Lordstown Endurance
Lordstown Endurance Interior

Nel progetto era inizialmente coinvolta anche General Motors che aveva investito 75 milioni di dollari in Lordstown Motors. Tuttavia, verso la fine del 2021, GM ha annunciato di aver venduto tutte le sue azioni e di non avere più un rappresentante nel consiglio di amministrazione della società.

Anche in questo è subentrata Foxconn, che dopo aver rilevato lo stabilimento ha investito circa 170 milioni di dollari in Lordstown, dando alla società capitale sufficiente per avviare la produzione. Ad agosto, questa ha affermato di aver bisogno di altro capitale per costruire i primi 500 pick-up Endurance, ma questo problema sembra ora essere stato superato.

Edward Hightower, amministratore delegato e presidente di Lordstown, ha affermato

Sono molto orgoglioso del team di Lordstown Motors e Foxconn EV Ohio per il duro lavoro, la grinta e la tenacia nel raggiungere questo traguardo. Siamo molto entusiasti di iniziare a consegnare veicoli ai nostri clienti di flotte commerciali.

L'Endurance fornirà vantaggi ai clienti che utilizzano i loro veicoli per lavoro. Ottimizza gli attributi chiave di trazione e manovrabilità - con i nostri motori nel mozzo della ruota, sicurezza - con le nostre prestazioni in caso di impatto a cinque stelle e valore nel segmento

Ciò che rende unico il pick-up Lordstown EV sono i quattro motori montati nelle ruote, una soluzione ventilata da molti ma per ora non applicata. La maggior parte dei rivali non ha più di due motori e sono tutti entrobordo. L'Endurance dispone di una potenza massima di 550 CV e accelera fino a 60 miglia orarie (96 km/h circa) in 6,3 secondi. La velocità massima dichiarata è di 190 km/h.

L'azienda dice di puntare a un'autonomia EPA di 200 miglia, 320 km, con un pacco batterie da 109 kWh che può essere caricato rapidamente in corrente continua fino a 150 kW (dal 20% all'80% della riserva in meno di 4 minuti). Il caricabatterie di bordo da necessiterebbe di circa 6,5 ore per rifornire il pack scarico fino all'80%. Sono numeri non esaltanti, specie nel rapporto capacità/percorrenza, ma provvisori e passibil idi aggiornamenti. Le consegne dovrebbero comunque iniziare entro la fine dell'anno

Gallery: Lordstown Endurance, gli interni