Per una corretta ed efficiente gestione della flotta, l'utilizzo di un buon servizio di telematica è un'idea sempre valida. I moderni sistemi di gestione "a distanza" del parco veicoli permettono di ottimizzare i costi sotto diversi aspetti, a tutto vantaggio dei guadagni.

Tra le tante piattaforme oggi sul mercato c'è quella di Continental. Si chiama ContiConnect 2.0 e, analizzando lo stato e l'usura delle gomme tramite dei sensori interni, è in grado di stabilire con anticipo quando uno pneumatico avrà dei problemi, o quando sarà il momento di cambiarlo. La società tedesca Spedition Klotz ha deciso di metterlo alla prova sulla propria flotta.

Una grande flotta

Il parco veicoli di Spedition Klotz è composto da 50 camion, che trasportano merci in tutta la regione tedesca di Friburgo. Il direttivo dell'azienda, nel 2015, era alla ricerca di un valido sistema di monitoraggio dell'efficienza dei propri mezzi. Dopo aver testato diverse piattaforme, ha dichiarato di aver trovato in quella sviluppata da Continental, già nella sua prima generazione, un ottimo compromesso in termini di precisione, costi e affidabilità.

Quando si parla di gomme, infatti, la situazione per i mezzi pesanti è sempre molto delicata. Gli pneumatici dei camion sono soggetti a molte più forze trasversali e longitudinali rispetto a quelli delle normali auto e, di conseguenza, si usurano più in fretta. Trattandosi di gomme di grandi dimensioni, è sempre molto difficile notare a occhio nudo parti danneggiate o, ancora, avvertire una mancanza di pressione con il giusto anticipo.

Spedition Klotz e ContiConnect 2.0

Il Managing Director dell'azienda di trasporti, a tal proposito, ha spiegato che la nuova piattaforma sviluppata da Continental non solo risolve questi problemi, ma nella nuova versione 2.0 è in grado di fornire anche informazioni dettagliate riguardo la vita residua di una specifica gomma - il suo chilometraggio - per avvisare, per tempo, sia il Fleet Manager, sia l'autista in cabina (con l'app dedicata ContiConnect Driver app), sia il Managing Director, riguardo la sostituzione.

Bernd Klotz, Managing Director dell'azienda di trasporti Spedition Klotz, ha commentato:

"Ho bisogno di dati per fare previsioni affidabili. Se riesco a monitorare correttamente gli pneumatici, saprò quando è il momento di montarne di nuovi. Una pianificazione affidabile delle operazioni porta maggiore tranquillità e aumenta la qualità complessiva del lavoro".

"La pianificazione metodica del lavoro consente all'officina di sapere quando è prevista la sostituzione degli pneumatici, in modo da poter stimare il tempo di lavoro necessario e avere a disposizione gli pneumatici giusti. Negli ultimi sei mesi ho ricevuto cinque avvisi di perdita di pressione dal sistema."

La nuova piattaforma ContiConnect 2.0, sviluppata su Intelligenza Artificiale, è disponibile in molti Paesi del mondo ed è adattabile a flotte di tutte le dimensioni.