La famiglia dei nuovi pesanti DAF, nominati "International Trucks of the Year 2022" e da poco arricchiti dell'inedita serie media XD che ha ottenuto il titolo per l'anno 2023 si completa con le declinazioni Construction dello stesso XD e dell'XF, che prendono il nome di XDC e XFC.

Presentate alla giornata inaugurale del Bauma, la fiera dei veicoli cava-cantiere inaugurata il 24 ottobre e aperta fino al 30, le due nuove serie portano le innovazioni tecnologiche della rinnovata piattaforma nel settore costruzione.

La meccanica

I nuovi XDC e XFC per applicazioni edili propongono configurazioni a 2, 3 e 4 assi con trazione su uno o due assi e sono mossi da nuovi motori PACCAR MX-11 e MX-13 con potenze fino a 530 CV. Per tutti è di serie il cambio automatizzato TraXon, dotato di una speciale modalità fuoristrada con prestazioni di cambiata ottimali su terreni difficili. 

La mappatura prevede cambi di marcia estremamente rapidi e compiuti ad alti regimi per mantenere lo slancio e la coppia su terreni pesanti o collinari e la selezione automatica delle marce di arresto. Le novità sono le modalità "ASR Off" e "Rock Free" che inibiscono i controlli elettronici per evitare di tagliare la coppia e partire "di forza su fondi sdrucciolevoli o particolarmente difficili.

DAF XDC Construction Off Road

DAF XDC Construction Off Road

La carrozzeria

I modelli construction DAF offrono un angolo di attacco di 25° e un'altezza da terra che va da 33 a 39 cm a seconda delle specifiche. Griglia e paraurti sono più robusti, i paraurti in particolare sono in acciaio in 3 pezzi, accompagnati da una piastra di protezione del radiatore in acciaio di serie. Entrambi i veicoli possono essere allestiti con cassoni ribaltabili, betoniere, piattaforme scarrabili e altre attrezzature specializzate.

La costruzione modulare del telaio, già messa in evidenza sui modelli highway, che rende più flessibile anche la disposizione di elementi come il sistema di post-trattamento dei gas di scarico, il vano batteria e i serbatoi dell'aria, favorisce il lavoro degli allestitori, che possono disporre di una gamma completa di prese di forza, moduli di attacco alla carrozzeria e connettori. La versatilità rende possibile ridurre i tempi di produzione e allestimento e consentirà do completare le prime consegne nel corso del primo trimestre 2023.

DAF XDC Construction Off Road

DAF XDC Construction Off Road

La sicurezza

I nuovi modelli sono dotati dell'ampio parabrezza e dei finestrini laterali con linee di cintura ribassate caratteristiche della nuova generazione DAF, che offrono una visuale migliorata e ampliata. In opzione è disponibile un finestrino inferiore per vedere il marciapiede. Anche il nuovo "DAF Vision Dashboard" di serie, sagomato verso il parabrezza, aggiunge visibilità.

Passando ai dispositivi di ausilio, è disponibile il sistema digitale che sostituisce gli specchietti principali e grandangolari con telecamere e offre una visuale massima non inferiore a 285° sull'area intorno al montante anteriore della cabina sul lato del conducente. Anche le fanalerie interamente LED sono di serie su tutte le versioni di XDC e XFC.

DAF XFC Construction Off Road

DAF XFC Construction Off Road

Comfort di guida

L'ergonomia a cui la New Generation deve una bella fetta dei suoi riconoscimenti inizia con l'accessibilità, la posizione degli scalini e la regolazione del volante fino alla posizione verticale di parcheggio, più quelle dei sedili con grande ampiezza di posizioni possibili, per continuare con lo spazio di stivaggio assicurato dalla Day Cab implementabile con il terzo posto o un generoso frigorifero. La strumentazione comprende i cruscotti completamente digitali.

Gallery: DAF nuovi XDC and XFC