Un paio di anni fa, Volkswagen ha completato sia l'offerta del nuovo Caddy sia quella delle camperizzazioni offerte direttamente a listino con Caddy California. Si tratta di un allestimento interessante e curato, con tanto di cucina, ma lascia comunque aperte ulteriori zone di mercato dove ci sono molte aziende specializzate capaci di concentrare ancora più funzioni nel piccolo multispazio.

La tedesca Reimo è una di queste aziende. Con il suo nuovo pacchetto modulare "Weekender 2", trasforma il Caddy Maxi in un camper compatto con tetto sollevabile, quattro cuccette, una cucina interna/esterna, una zona pranzo e persino una toilette nascosta... tutto per un prezzo decisamente accessibile.

Sintesi sorprendente

Il Volkswagen Caddy Weekender 2 di Reimo è stato senza dubbio uno dei modelli più impressionanti nella fascia sotto i 5 metri del Caravan Salon di Dusseldorf che ha chiuso i cancelli poche settimane fa.

Contiene praticamente tutto ciò che si può volere vorresti da un camper di taglia medie condensato in un Caddy Maxi da 4,85 m, pronto per trasportare da due a cinque persone in campeggio e con davvero tutti i comfort.

Gallery: Foto - Volkswagen Caddy Weekender 2 by Reimo

Come una sorta di "coltellino svizzero" su ruote, il Weekender 2 è pensato per riporre tutto in modo razionale e intelligente nello spazio disponibile nel vano di carico del Volkswagen Caddy Maxi, dietro la seconda fila di sedili. Elemento essenziale, il letto ribaltabile lato guida che può essere utilizzato come letto o come mezzo ripiano a disposizione per il trasporto di oggetti.

caravan-salon-dussedorf

Vedi tutte le notizie su Caravan Salon Dussedorf

La metà del letto può essere ripiegata, in modo indipendente, in modo che gli utenti possano attaccare il tavolo a una gamba per creare una zona pranzo o di lavoro per una o due persone.

Reimo Volkswagen Caddy Weekender 2

Proseguendo con le comodità, troviamo il modulo con coperchio incernierato che ospita un cuscino utile a comporre un letto matrimoniale da 195 cm di lunghezza e tra 116 e 132 cm di larghezza. Sotto, la struttura ospita una cucina estraibile, a cui si accede dall'interno o dall'esterno, e un mini-frigorifero a compressore da 10 litri.

Reimo Volkswagen Caddy Weekender 2

Ripostiglio e bagno

Reimo offre anche moduli anteriori indipendenti che richiedono la rimozione dei sedili posteriori. Tra questi, il box toilette portatile, che si installa sostituendo il sedile singolo posteriore sul lato passeggero. Il box di carico opzionale occupa invece il posto degli altri due sedili posteriori, completando l'estremità anteriore della piattaforma del letto e fungendo anche da vano di carico.

Reimo Volkswagen Caddy Weekender 2

In questo modo, chi utilizza il Caddy come veicolo a due posti può facilmente avere la propria toilette interna, riposta in un box con coperchio che fa da sgabello, e spazio di stivaggio aggiuntivo. Chi cerca un camper per quattro occupanti può invece aggiungere il tetto a soffietto con il suo letto da 192 x 100 cm che porta a quattro il totale dei posti letto con quattro o cinque posti in ordine di marcia.

Reimo Volkswagen Caddy Weekender 2

L'unica cosa che ancora manca per rendere il camper del tutto autonomo è un sistema doccia. Il design semplice del lavandino/serbatoio d'acqua pieghevole del Weekender 2 non offre il solito tubo-doccia rimovibile, ma sul mercato degli accessori ci sono un sacco di docce portatili...

Reimo Volkswagen Caddy Weekender 2

Anche il prezzo è una sorpresa

Il Caddy con il pacchetto Weekender 2 parte da 29.990 euro nella versione con il solo letto singolo. L'esemplare color verde lime che Reimo ha mostrato a Dusseldorf, con un kit completo che comprendeva il tetto con letto basculante, la cucina, il pacchetto elettrico, il frigorifero a compressore e il motore 2.0 TDI da 120 CV, aveva un prezzo di partenza di 49.920 euro tasse incluse, ma era praticamente il top.

Gallery: Foto - Volkswagen Caddy Weekender 2 by Reimo