Di questi tempi è sempre più raro incontrare qualcosa di veramente diverso anche nel mondo dei camper e dell'overlanding, ma questo veicolo ci riesce: si chiama Adventure 1 ed è progettato per andare dove i grandi fuoristrada non possono.

Ad essere del tutto precisi, in effetti è progettato per andare soltanto fuoristrada, poiché è classificato come un veicolo ricreativo offroad e non omologato per l'uso stradale.

Spinta da supercar

L'Adventure 1 è prodotto dalla Potential Motors, azienda con sede in Canada, la quale afferma che questa sorta di minivan a doppio motore completamente elettrico produce complessivamente un massimo di 450 kW di potenza, circa 600 CV e ben 1.000 Nm di coppia.

Per fare un esempio, è la potenza che spinge una Mercedes-AMG E63 da 2,5 tonnellate da 0 a 100 km/h in in meno di quattro secondi, ed è concentrata in un furgoncino a cabina avanzata largo 1,62 metri e alto da terra quasi 33 cm. Certo, si tratta di un prototipo, quindi le misure possono ancora cambiare, un pochino almeno.

L'azienda utilizza una piattaforma chiamata Off-Road OS che, tra le altre cose, mantiene il peso e dunque il baricentro bassi. Ha sospensioni completamente indipendenti e supporti tecnologici in grado di percepire il terreno circostante, utilizzando un approccio "cervello contro muscoli" per conquistare sentieri difficili, aiutato comunque da angoli di approccio di 40° e di uscita di 45°.

Potential Motors Adventure 1

Attrezzato bene

Quindi, dovrebbe essere in grado di uscire agilmente dai sentieri battuti, ma per quanto riguarda il comfort in campeggio? Il design della cabina di guida massimizza lo spazio all'interno, lasciando spazio sufficiente per un letto full-size configurabile.

Potential Motors afferma che due persone possono dormire all'interno e la cucina esterna integrata si estende sul retro rivelando un fornello a due fuochi, un frigorifero, un lavandino e una riserva di 10,5 litri di acqua. Parlando di stivaggio, offre fino a 2,5 metri cubi di volume e interni isolati.

Il costruttore dichiara anche un'autonomia fuoristrada di 160 km più un sistema di ricarica di emergenza alimentato a propano che può aggiungere ulteriore carica al pacco batteria e può anche caricarsi mentre viene trainato. Quando si torna alla civiltà, ci si collega alle normali stazioni di ricarica

 

Un giocattolo costoso

Il tutto, comunque, ha un bel costo. Il prezzo di partenza è di 136.600 dollari, che al cambio attuale fanno oltre 140.000 euro, non pochi per un veicolo che tecnicamente non può nemmeno essere utilizzato sulle strade. Tuttavia, è un'offerta unica nel mondo del lifestyle avventuroso pieno di tende sul tetto e Sprinter rialzati. Il primo prototipo debutterà il 7 ottobre all'Overland Expo East in Virginia.

Gallery: Foto - Potential Motors Adventure 1