Ikea Industry inizia la sua prima sperimentazione di utilizzo di camion elettrici. Alcuni Volvo FM Electric a breve saranno impiegati in Polonia, su un percorso di 14 km, per trasferire merci tra due stabilimenti produttivi importanti.

Si tratta di una prima assoluta per il famoso produttore di mobili, tra i più ambiziosi al mondo in fatto di carbon neutrality, in collaborazione con lo spedizioniere Raben Group.

A zero emissioni

I Volvo FM Electric scelti da Ikea si occuperanno di spostare materiale ancora da assemblare tra gli stabilimenti polacchi di Zbąszynek e Babimost. Si tratta di un passaggio fondamentale per Ikea, che vuole raggiungere l'obiettivo del -70% di emissioni di gas nocivi per ciascuna spedizione entro i prossimi anni.

L'esperimento sarà un test molto importante per le tre aziende, ma, qualora i mezzi risponderanno bene alle esigenze di Ikea, saranno in seguito adottati in quasi tutto il resto della flotta. I camion saranno ricaricati proprio presso gli stabilimenti, in stalli realizzati appositamente per l'ambizioso progetto.

Gallery: Volvo Trucks FH, FM ed FMX elettrici

Robert Grozdanovski, vicepresidente senior per l'Europa centro-orientale e orientale di Volvo Trucks, ha commentato:

Siamo entusiasti di collaborare con IKEA e Raben Group per implementare soluzioni di trasporto su camion più sostenibili. IKEA e Raben hanno entrambe obiettivi ambiziosi in materia di clima, proprio come Volvo. Il progetto ci fornirà informazioni preziose e costituirà una buona base per estendere la nostra collaborazione in futuro.

I camion elettrici di Volvo

La produzione dei trattori stradali a zero emissioni di Volvo è iniziata ufficialmente nel 2019. Da allora la gamma, che oggi comprende sei veicoli per ogni esigenza, ha saputo conquistare sempre più clienti in tutto il mondo, grazie soprattutto alla tecnologia e alla raffinatezza di utilizzo.