Non soltanto nuovi prodotti: all'IAA Transportation di Hannover, accanto al nuovo Daily elettrico e al prototipo a idrogeno Iveco ha presentato anche le ultime evoluzioni nei servizi digitali e i passi avanti nello sviluppo della guida autonoma.

Nel primo caso si tratta di nuove funzionalità dell'assistente alla guida Driver PAL, nel secondo dei progressi nell'integrazione delle tecnologie per il self driving sui modelli di serie, rappresentate da un prototipo presente sullo stand.

Localizzazione e interfaccia migliorata

Le nuove funzioni dell'app MyIveco includono Vehicle Locator, con cui l’autista può conoscere la posizione e l’indirizzo dove  parcheggiato il veicolo anche dalla cabina, e rintracciarlo anche in assenza di indicazioni stradali. Se l'azienda ha accordi con uno specifico distributore di carburante, inoltre, sono individuate più facilmente le stazioni di rifornimento grazie alla ricerca per brand.

Migliorato anche il comando vocale “Apri MyIveco", con un accesso più rapido alle funzioni principali e una funzione di standby che lo mantiene acceso e pronto a rispondere a domande dirette come “Qual è lo stato del veicolo?” o “Com’è il mio stile di guida?”. 

Iveco S-Way 2021

Per ottimizzare ancora l'operatività del veicolo c'è la possibilità di contattare il servizio Assistance Non-Stop di Iveco tramite i comandi vocali anziché attraverso la app mobile o il sistema di infotainment. Driver Pal ricorda all’autista quando è in programma la prossima manutenzione e quando sono disponibili aggiornamenti OTA, anche con avvisi sullo smatphone o il tablet associato.

iaa-transportation

Vedi tutte le notizie su IAA Transportation

Su Iveco S-Way inoltre ora si possono attivare comandi ulteriori in cabina per aprire e chiudere i finestrini, controllare il tetto panoramico o accendere e spegnere il sistema di infotainment quando si riposa in cabina.

Guida autonoma, presto in strada

Insieme ai partner di Plus, Iveco annuncia di aver completato la prima fase del progetto per la guida autonoma, ossia l'integrazione delle tecnologie sensoriali e di controllo installate sul veicolo e la prima parte dei test su circuiti chiusi al traffico. 

Il prossimo passo è rappresentato dai collaudi su strade pubbliche con la supervisione di un safety driver e avranno luogo in Austria, Germania, Italia e Svizzera, dove i prototipi si confronteranno con varie situazioni meteo, strade in pendenza, e vari ambienti di guida. Un prototipo di Iveco S-WAY con tecnologia di guida autonoma Plus di livello 4 è esposto allo stand Iveco all'IAA Transportation che chiude domenica 25 settembre 2022.

Gallery: Iveco S-Way 2021