Il produttore di veicoli elettrici cinese Maxus presenzia per la sua prima volta in assoluto all'IAA Transportation, portando tutta la sua gamma europea e il nuovo MPV a sette posti Mia 9.

Il brand del gruppo Saic Motors, coglie l'occasione della Fiera di Hannover per fare un primo debutto europeo ufficiale, nonostante i suoi mezzi siano già disponibili in alcune flotte di noleggio da diverso tempo.

L'MPV

La vera novità di Maxus alla fiera tedesca è sicuramente il Mifa 9, il primo sette posti nativo 100% elettrico del mercato, con dimensioni medie per il segmento e tanta tecnologia di bordo.

iaa-transportation

Vedi tutte le notizie su IAA Transportation

Dotato di un pacco batterie da 90 kWh abbinato a un motore elettrico capace di generare 180 kW di potenza, si tratta di un MPV dotato anche di intelligenza artificiale per la guida autonoma di Livello 3. Sarà ordinabile in Italia a partire dai primi mesi del 2023.

La gamma Maxus all'IAA 2022

I furgoni eDeliver

La seconda novità del Brand del gruppo Saic alla Fiera di Hannover sono i furgoni elettrici eDeliver 3 e 9. Il primo è un piccolo furgone progettato interamente con un'architettura elettrica, dotato di un motore da 90 kW e un pacco batterie da poco più di 50 kWh e in grado di percorrere con una sola ricarica fino a 238 km, nel ciclo omologativo WLTP.

Il secondo, l'eDeliver 9, è invece un furgone di medie dimensioni e con differenti lunghezze di passo. Dotato di 4 diversi pacchi batterie a seconda delle esigenze, è equipaggiato con un motore da 150 kW che lo rende adatto a qualsiasi tipo di trasporto.

Il camion elettrico

La terza novità di Maxus all'IAA 2022 è il nuovo Electric Light Truck, il veicolo commerciale leggero da meno di 7,5 tonnellate equipaggiato con una batteria da 127,74 kWh e con due motori elettrici in base alle versioni, da 60 o 110 kW

Parlando del nuovo Electric Light Truck e degli obiettivi futuri per MAXUS, Jack Zhu, responsabile del Brand per l'Europa, ha dichiarato:

Come evidenziato dalla nostra gamma in continua espansione, il marchio MAXUS sta andando oltre l’ambito dei veicoli commerciali leggeri. Il nostro obiettivo a lungo termine è quello di incidere nei settori dei veicoli per il trasporto passeggeri e dei veicoli pesanti così come ora stiamo facendo nel mercato delle flotte commerciali leggere. Per raggiungere questo obiettivo, innovazione, ricerca & sviluppo e design rimarranno i pilastri della nostra ambizione e continueremo a investire in modo significativo in tutte e tre le aree.

La gamma Maxus all'IAA 2022

Il pick-up

Infine, torna a mostrarsi alla Fiera di Hannover anche il pick-up elettrico di Maxus, il T90EV, che recentemente aveva debuttato nel Regno Unito con un prezzo base di 49.950 sterline, un'autonomia di 350 km e un carico utile di 1.000 kg.

Le sue dotazioni standard includono cerchi in lega da 17 pollici, telecamera posteriore, sensore di parcheggio posteriore, tergicristalli con rilevamento della pioggia, sbrinamento del riscaldamento elettrico del lunotto, sistema di infotainment touchscreen da 10,25 pollici, aria condizionata manuale, sedili anteriori regolabili elettricamente in 6 direzioni e perfino rivestimenti in similpelle.

La gamma Maxus all'IAA 2022

Gallery: Foto - Maxus all'IAA Transportation 2022