Come già osservato in diverse occasioni, anche per i costruttori di pneumatici ora la sfida si sposta dai prodotti puri ai servizi complessi ottenuti tramite tecnologie avanzate.

All'IAA Transportation di Hannover, che apre i battenti per il pubblico il 20 settembre, anche il colosso dei pneumatici Bridgestone mette in campo le sue ultime soluzioni per migliorare l'efficienza delle flotte tramite il controllo connesso dei veicoli, nuovi supporti e tecnologie dedicate a specifiche categorie di veicoli, insieme agli ultimi modelli di pneumatici a basso impatto ambientale.

Le tecnologie Webfleet e i servizi Fleetcare

Sotto il marchio Webfleet sono riassunti tutti i dispositivi e le tecnologie che permettono di monitorare e misurare stato e prestazioni di pneumatici e veicoli. Nello specifico, si articolano in:

iaa-transportation

Vedi tutte le notizie su IAA Transportation

  • Webfleet TPMS che controlla pressione e temperatura dei pneumatici consentendo la gestione predittiva, ossia il rilevamento dell'insorgere di possibili problemi o danni prima che diventino necessarie riparazioni e fermi macchina. Questo contribuisce a ridurre i costi di gestione, a migliorare la sicurezza stradale e a ridurre l'impatto sull'ambiente
  • Webfleet Video combina i filmati delle telecamere nel cruscotto con i dati di guida, per fornire, in tempo reale, la situazione completa quando si verifica un incidente stradale. La tecnologia AI identifica i comportamenti a rischio e avvisa il conducente
  • Webfleet Tachograph Manager semplifica l'acquisizione dei dati del tachigrafo;
  • Webfleet Vehicle Check aiuta a semplificare l'ispezione giornaliera dei veicoli rendendola digitale ed eliminando il bisogno di documenti cartacei
  • Webfleet Work App è un supporto per la navigazione con ottimizzazione dei percorsi che aiuta a risparmiare tempo ed energie

Il Driver Terminal Pro

Webfleet lancia ad Hannover anche un nuovo terminale compatto la gamma PRO di Driver Terminal. Ha caratteristiche miste da palmare e smartphone, intuitivo e accessibile, e si propone come soluzione completa per la gestione degli ordini end-to-end. Pronto per l'uso sin all'acquisto, sarà messo in vendita nell'ultimo trimestre dell'anno ma può essere visto e provato sullo stand Bridgestone all’IAA Transportation. 

Bridgestone Webfleet Solutions

L'offerta Fleetcare

Tutti questi strumenti Webfleet Solutions concorrono a creare i servizi del piano personalizzabile Fleetcare, che comprenderà anche nuove specifiche funzioni al debutto all'IAA Transportation per veicoli e autobus di piccole dimensioni. Tra le novità vedremo:

  • Fuelcare aiuta a ottimizzare tutti gli aspetti-chiave delle operazioni che incidono sul consumo di carburante, come la configurazione del veicolo, tenendo conto dei dati forniti dal pneumatico e dello stile di guida. Include consigli per la guida efficiente e la riduzione del chilometraggio grazie alla navigazione professionale e l'analisi del consumo
  • Trailercare soluzione per la gestione dei rimorchi, integra in un solo strumento la posizione GPS e lo stato di movimento, gli avvisi istantanei (per la prevenzione dei furti), le notifiche di manutenzione e report sull'utilizzo degli asset, la gestione dei pneumatici in base al chilometraggio e alla posizione, e la possibilità di aggiungere il Tyre Pressure Monitoring System (TPMS) per i rimorchi.

I servizi specialistici: Optidrive e Cold Chain

Accanto ai sistemi di monitoraggio generici, Webfleet propone anche programmi per applicazioni specifiche tra i quali due novità svelate proprio in occasione dell'IAA:

  • Optidrive è un supporto per aiutare i conducenti a perfezionare lo stile di guida sia nella direzione della sicurezza sia in quella dell'economia di marcia con precisi feedback prima, durante e dopo il viaggio. Obiettivo, diminuire l'incidentalità, i consumi e la manutenzione riducendo i costi totali di proprietà del veicolo, premi assicurativi inclusi.
  • Cold chain è invece una soluzione per il trasporto a temperatura controllata: mostra in tempo reale lo stato di funzionamento del sistema di refrigerazione e i rapporti sugli eventi a rischio, aiutando a soddisfare le aspettative di prova di consegna dei clienti finali e gli standard normativi. Include anche allarmi per il superamento dei limiti critici di temperatura.

Pneumatici, le novità

Oltre alle tecnologie connesse, Bridgestone porterà all'IAA Transportation di Hannover gli ultimi aggiornamento del suo catalogo prodotti, che includono i nuovi Ecopia H002 e Duravis R002 per flotte di lungo raggio, progettati per ridurre i costi di gestione e circolare anche in condizioni climatiche difficili.

Proporrà inoltre il modello U-AP 002 per autobus urbani ad alta resa chilometrica, e la linea di pneumatici ricostruiti a marchio Bandag.

Gallery: Bridgestone Truck World