Dopo aver rimpolpato le flotte urbane di varie società in Germania, l'autobus elettrico Mercedes eCitaro si appresta a esordire anche nella vicina Austria: 11 unità sono infatti state acquistate dalla società Postbus AG per  il servizio sulle tratte della regione meridionale del Weinviertel.

Questi veicoli, che portano a oltre 600 unità il totale degli autobus Mercedes acquistati da questa azienda nell'ultimo decennio, sono tutti a configurazione singola e pianale ribassato e verranno utilizzati con una specifica strategia di ricarica intermedia.

Un piano per l'interurbano

L'aggiornamento della flotta con questi 11 eCitaro rientra in un piano di elettrificazione dei collegamenti interurbani: i bus saranno utilizzati per conto dell'associazione Ost-Region (VOR) nell'ambito del progetto "Schweinbarther Kreuz" sul nodo di trasporto pubblico che collega le stazioni ferroviarie di Gänserndorf, Wolkersdorf e Mistelbach nella regione meridionale di Weinviertel.

Qui, il servizio regolare di autobus è fornito a intervalli orari con otto autobus costantemente operativi su due percorsi. Durante questo periodo, altri due autobus verranno sottoposti a ricarica rapida tramite pantografo con potenza fino a 300 kW per 30 minuti a Gänserndorf, in modo da ottimizzare le pause.

La società energetica EVN sta attualmente installando stazioni di ricarica per conto di VOR in tutte le stazioni, con l'obiettivo di rendere la rete pienamente operativa entro questo mese di agosto.

I Mercedes-Benz eCitaro della Postbus AG

Gli eCitaro

Gli autobus sono dotati di area per sedie a rotelle, rampa pieghevole installata sulla porta 2, cabina di guida chiusa e climatizzata, sistema di conteggio dei passeggeri e due monitor TFT per le informazioni.

Inoltre, questi eCitaro sono dotati del modulo di comunicazione in tempo reale Omniplus ON Bus Data Center, grazie al quale il centro di controllo può monitorare costantemente tutte le condizioni operative del veicolo, dal livello di carica della batteria all'autonomia residua, nonché i messaggi diagnostici. I dati dei singoli veicoli raccolti dal Daimler Buses Cloud confluiscono nel sistema di gestione della flotta di Postbus.

Gallery: Foto - Mercedes-Benz eCitaro