Gli autotrasportatori lo sanno bene, la notte in cabina può riservare spesso spiacevoli inconvenienti. Furti di carburante, merci o parti del camion stesse sono solo alcuni esempi ma il problema più tenuto è sicuramente quello di svegliarsi in presenza di un estraneo in cabina.

A discapito di quanto si possa pensare, i ladri da cabina sono più diffusi che mai al giorno d'oggi e prevenire i furti è sicuramente l'opzione migliore da seguire. Proprio per questo DAF ha presentato la sua ultima evoluzione del sistema Night Lock, un meccanismo in grado di bloccare saldamente le porte di accesso in modo più sicuro rispetto alle tradizionali serrature.

Accessorio collaudato

Si tratta della seconda generazione del brevetto Night Lock per Daf, un accessorio pensato appositamente per la serenità notturna degli autisti nelle aree di servizio. Si attiva premendo uno specifico pulsante sulla portiera e collegando il lucchetto al corrimano in acciaio, direttamente saldato al telaio del mezzo.

Tramite una speciale paratia sempre in acciaio saldata all'interno della porta, il Night Lock diventa così un pezzo unico con il telaio del trattore, divenendo impossibile da scassinare, anche con attrezzi specifici come i piedi di porco.

DAF New Generation è International Truck of the Year 2022

Anche in post vendita

La nuova generazione del Daf Night Lock può essere scelta dagli autisti in fase d'ordine del mezzo o può essere acquistata e montata in un secondo momento presso uno dei qualsiasi rivenditori del Brand del proprio paese. Il lucchetto può essere scelto in tutti i diversi colori degli interni in modo da inglobarsi alla perfezione nei pannelli porta.

Per scongiurare ipotetici danni al camion, ciascun trattore equipaggiato con il Night Lock viene dotato dalla Casa di speciali adesivi sulle portiere posteriori per avvisare con anticipo i malintenzionati esterni.