L'effetto sorpresa sembra non interessare molto Volkswagen Veicoli Commerciali che, pezzo per pezzo, ci sta mostrando praticamente tutto del nuovo Amarok. Il pick-up premium della Casa che ha base ad Hannover realizzato in collaborazione con Ford e che dovrebbe rilanciare il segmento in Europa.

Stavolta si tratta del display dell’infotainment, la plancia ci era stata già presentata sotto forma di disegno, ma ora il display verticale da 12’’ al centro fra i due sedili anteriori sembra essere realtà. Un’ispirazione, se non una derivazione, da quanto presentato già sul parente americano Ford Ranger e prima ancora sull’F-150.

Più spazio all'interattività

L'unità di interfaccia e visualizzazione dei comandi e dell’infotainment nel nuovo Amarok sarà dunque orientata verticalmente questo per offrire una migliore panoramica e più possibilità di controllo. Una migliore visualizzazione e un più facile accesso ai comandi che, nel nuovo Amorok fanno coppia il nuovo digital cockpit.

L’unità display (con schermo da 10 a 12 pollici) sembra quasi "levitare” verticalmente sopra la console centrale insieme a questa nuova interfaccia si aprono dunque molte nuove possibilità nel segmento. Volkswagen Veicoli Commerciali utilizzerà un mix di comandi sia con il touch del display sia fisici o a sfioramento modo da rendere l’esperienza più semplice e intuitiva possibile.

FOTO Nuovo Volkswagen Amarok 2023, foto ufficiali camuffate

Arrivano i nuovi ADAS

Insieme con questo nuovo strumento digitale entrano nel mondo dell'Amarok oltre 30 sistemi di assistenza alla guida che possono essere configurati tramite lo stesso display. Più di 20 di loro si trovano per la prima volta nella gamma del pick-up. Fra questi troviamo gli assistenti per il mantenimento e il cambio di corsia, gli assistenti per l'illuminazione e la velocità, nonché la vista panoramica dell'area circostante e il riconoscimento dei segnali stradali.

L’interazione tra gli utenti del veicolo e il pick-up, per esempio tramite servizi online mobili come "We Connect Navigation" e il funzionamento di aria condizionata, infotainment, navigazione, assistenti al parcheggio e l'esclusivo sistema audio premium (a seconda delle specifiche), può essere facilmente gestito tramite il pannello di controllo centrale e dai comandi posti immediatamente sotto.

Nuovo Volkswagen Amarok - Il Posteriore

Un po' per lavoro un po' per piacere

Oltre alle già viste IQ.Light e all'imponete "Amarok" in rilievo sul portellone, anche la nuova unità infotainment fa parte delle caratteristiche più esteticamente accattivanti tra i numerosi punti salienti del design e dell'ingegneria nei nuovi commerciali Volkswagen.

Swnza dimenticare che finora sono state vendute oltre 830mila unità di Amarok in Europa, Sud America, Sud Africa e Oceania. I cui punti di forza restano nei sistemi di trasmissione, capacità di carico elevate, funzionalità e come abbiamo visto anche un design che si fa riconoscere

 Il nuovo Amarok sarà lanciato a partire dalla fine del 2022 nei primi mercati con cabina doppia e quattro porte (DoubleCab) e in alcuni mercati individuali con cabina singola a due porte (SingleCab).

Gallery: Foto - Volkswagen Amarok, la seconda generazione