Continua senza sosta il piano di Daimler AG verso un futuro dei trasporti pesanti completamente elettrificato e a zero emissioni. Il colosso tedesco, nell’ambito di un aumento di capitale, si appresta ad acquisire il 10% dell’azienda Manz AG, specializzata nella realizzazione di macchinari high-tech con sede a Reutlingen.

La partnership strategica "100% Made in Germany" tra le due aziende porterà alla realizzazione di una linea pilota per produzione e assemblaggio di batterie agli ioni di litio presso l’InnoLab Battery creato nello stabilimento Daimler Truck di Mannheim. La cooperazione permetterà poi alle due aziende di condividere know-how e informazioni per sviluppare le successive generazioni di batterie. 

Un obiettivo comune

Unire le specializzazioni con traguardi a breve e lungo termine è la base della collaborazione, come ha ricordato Andreas Gorbach, membro del consiglio direttivo di Daimler Truck e responsabile della divisione Truck Technology.

"La partnership è una pietra miliare della nostra strategia nel campo delle batterie. Aspiriamo a confermare la nostra leadership come innovatori nel settore dei veicoli industriali. Per raggiungere questo obiettivo, è di fondamentale importanza disporre di celle delle batterie che soddisfino i requisiti estremamente specifici per l’impiego nei truck e negli autobus"

Una dichiarazione che trova riscontro anche nelle parole di Martin Drasch, ceo di Manz AG:

"La collaborazione strategica con Daimler Truck, uno dei maggiori costruttori di veicoli industriali a livello mondiale, riflette la nostra identità di azienda promotrice d’innovazione e leader tecnologica nella produzione di batterie agli ioni di litio. Oltre a un’esperienza decennale nello sviluppo di processi e prodotti nel settore delle batterie, Manz vanta una comprovata competenza nella realizzazione di grandi progetti".

Uno stabilimento all’avanguardia

La partnership strategica tra le due aziende, come abbiamo detto in precedenza, avrà come base l’InnoLab Battery dello stabilimento di Mannheim, nel quale già oggi vengono prodotti i pacchi batteria per la produzione in serie dell’eActros completamente elettrico. 

I sistemi di accumulo di energia realizzati con le batterie degli autobus elettrici Mercedes eCitaro

La InnoLab Battery, che misura circa 10.000 metri quadrati e nella quale verranno sviluppate le "inhouse" celle per batterie agli ioni di litio, si pone quindi come centro all’avanguardia per lo sviluppo delle future competenze interne a Daimler Truck per quanto riguarda la tecnologia delle batterie e il know-how necessario per la loro produzione e la loro implementazione nel segmento dei veicoli industriali.

Gallery: Foto - Mercedes-Benz eActros (2021)