Si è concluso il primo weekend di gara della trentesima edizione del FIA European Truck Racing, la competizione regina per quanto riguarda il settore dei camion pesanti, che è ripartita proprio da dove era finita la stagione precedente: il circuito di Misano.

La pista intitolata a Marco Simoncelli, che da ben 30 anni è una delle tappe fisse e più importanti del FIA ETRC, ha visto trionfare in tutti i sensi il costruttore tedesco MAN che con i suoi piloti e camion si è aggiudicato le 4 gare e le 2 Superpole in programma. 

Un weekend a senso unico

Tra i dominatori del weekend non poteva mancare il campione in carica dell’edizione 2021, l’ungherese Norbert Kiss che, da grande favorito, si è aggiudicato Gara 1 e Gara 3 e 2 Superpole. Quello che più ha sorpreso durante il weekend di gara però è stata la competitività di tutti gli equipaggi del costruttore tedesco MAN.

Successo di MAN al Misano Grand Prix Truck 2022

In gara 2 ha trionfato il pilota spagnolo Albacete davanti al tedesco Lenz e a Norbert Kiss mentre in gara 4 la situazione si è capovolta con il tedesco Lenz che ha battuto Albacete. Il pluricampione europeo Jochen Hahn a bordo del camion Iveco ha fatto tutto il possibile per opporsi al dominio MAN concludendo con due secondi posti, un terzo posto e un quarto posto. 

Classifica e prossime tappe

Concluso il primo weekend di gara, la classifica vede in testa proprio il pilota MAN Norbert Kiss con 51 punti, seguito da Jochen Hahn, Sasha Lenz e Antonio Albacete. Ora ci si sposta in Ungheria per il secondo appuntamento nel mese di luglio prima di proseguire in Slovacchia, Germania, Repubblica Ceca, Belgio, Francia e Spagna, dove il FIA European Truck Racing Championship 2022 si chiuderà in ottobre.

Il FIA ETRC continua a riscuotere un incredibile successo in tutta Europa e punta a diventare uno dei primi campionati di motorsport a zero impatto ambientale

Gallery: Misano Grand Prix Truck 2022