Le zone polari o pre-polari son oda sempre un eccellente banco di prova per saggiare i limiti di uomini e mezzi e sempre più spesso anche i veicoli elettrici vengono provati in climi estremi per verificare resistenza ed efficienza dei componenti alle basse temperature e mettere a punto i sistemi di gestione energetica e termica.

Appare quindi piuttosto normale che quegli stessi mezzi si dimostrino poi idonei a operare regolarmente a quelle latitudini, come dimostra il servizio postale norvegese, che sta impiegando mezzi a batteria anche nelle regioni più settentrionali, riuscendo così a garantire il massimo rispetto dell'ambiente. Tra questi, ora c'è anche uno Scania da 19 tonnellate.

Solo elettrici per le Svalbard

Il camion Scania a due assi fa parte della flotta totalmente elettrica che serve il comune di Longyearbyen, nella zona delle Svalbard, una delle regioni della Norvegia più a nord e in assoluto una delle aree abitate più vicine al polo, dove Posten Norge assicura il servizio di distribuzione di posta, pacchi e merci totalmente a zero emissioni.

Tone Wille, ceo di Posten Norge, ha sottolineato l'importanza e il buon riscontro di questo progresso:

"Molti degli sforzi a favore dell'ambiente si fanno per trovare il modo di superare i limiti e le barriere tecnologiche. Posten Norge ha iniziato a utilizzare un camion elettrico nella zona più settentrionale del mondo, a 78 gradi di latitudine, per le sue operazioni regolari, con soddisfazione degli operatori stessi e dei clienti. Spero che questo sia di ispirazione per gli altri", afferma Tone Wille, CEO di Posten Norge.

Scania, il 19 t che opera nel nord della Norvegia

Prova superata

L'azienda ha testato il camion elettrico di Scania in condizioni artiche alle Svalbard per un mese. Il veicolo ha superato il test e si è unito agli altri furgoni elettrici di Posten Norge, assicurando che le operazioni logistiche a Longyearbyen siano il più sostenibili possibile. All'inizio del 2022, il 37% dei veicoli di Posten Norge risultava già alimentato da fonti di energia rinnovabile.

Oltre alla flotta dei modelli elettrici, Scania è al lavoro per poter offrire quanto prima soluzioni a lunga percorrenza che sfruttino l'idrogeno.

Gallery: Scania, il camion elettrico più a nord del mondo