La London Electric Vehicle Company (LEVC) ha annunciato qualche settimana fa una nuova variante del taxi elettrico TX denominata Spring Edition e contraddistinta da una colorazione che unisce rosa, viola, giallo e verde con un sorprendente effetto caleidoscopico.

LEVC TX è la variante passeggeri del VN5, o per meglio dire, quest'ultimo è il suo derivato commerciale visto che il progetto originale nasce sulle ceneri della LTI-London Taxis International, produttrice dei celeberrimi taxi inglesi oggi acquisita dalla cinese Geely e trasformata in una fabbrica di compatti a basse emissioni per trasporto merci e passeggeri.

Fino a 500 km

I modelli VN5 e TX hanno in comune il powertrain a trazione elettrica con una batteria ricaricabile  sufficiente a percorrere circa 100 km e un motore 1.5 turbo a benzina che interviene come generatore di corrente garantendo altri 400 km di percorrenza aggiuntiva.

Paul Yaleg, portavoce di LEVC, ha ribadito che l'idea arriva dalla volontà adottare un nuovo approccio per la primavera e creare un nuovo look audace.

"Coloro che desiderano godersi il nuovo look di TX possono essere certi che rimane completamente accessibile a tutti i clienti, completo com'è di rampa per sedie a rotelle e campanello interno. L'ampio tetto panoramico assicura che la TX Spring Edition sia il luogo perfetto per vedere le attrazioni della città in tutta comodità mentre abbaglia i passanti con un nuovo look audace.

Gallery: Foto - LEVC, il van elettrico diventa un Taxi londinese