Manca ormai poco all’arrivo nei concessionari dell’E-Transit il large van completamente elettrico di Ford Pro (il brand che caratterizzerà i veicoli commerciali dell’Ovale). I primi esemplari di E-Transit sono pronti, infatti a partire dallo stabilimento Ford Otosan di Gölcük a Kocaeli, in Turchia.

Lo stabilimento turco dunque celebra un momento storico con l’inizio della produzione di serie di volume dell’E-Transit una produzione che dovrà continuare a ritmi serrati dato che gli ordini dei clienti ormai superano le 5000 unità. Un prodotto che verrà affiancato con un'offerta integrata oltre che di veicoli, anche di software e servizi connessi.

Iniziato il viaggio verso i clienti

Ford Pro ha dunque avviato le spedizioni, in tutta Europa, dei primi esemplari dell’E-Transit, il furgone all-electric prodotto nella fabbrica Ford Otosan, a Kocaeli, in Turchia. l’evento è stato celebrato nello stabilimento di Gölcük, con una cerimonia alla quale hanno partecipato rappresentanti del governo turco, investitori, dipendenti e la stampa locale.

L’impianto già lavora a pieno regime per soddisfare le inizia li 5000 richieste del veicolo.

"L'impianto Ford Otosan di Kocaeli è il cuore della produzione di Transit in Europa. L’inizio della fabbricazione di questo modello apre un nuovo capitolo elettrificato della nostra partnership già consolidata",

ha detto Hans Schep, General Manager, Ford Pro Europe.

"È il primo passo della trasformazione del sito di Kocaeli, destinato a diventare un centro importante per la produzione di veicoli commerciali elettrici in Europa".

Ford E-Transit

Si punta tutto sull'elettrificazione dei van

Per soddisfare la domanda dei futuri modelli Ford elettrificati, Ford Otosan sta investendo 2 miliardi di euro, incrementando l'occupazione di circa 3.000 persone, allo scopo di aumentare la capacità produttiva in Turchia, in vista anche della realizzazione del modello Transit Custom di prossima generazione.

Il passaggio di Ford a un futuro completamente elettrico in Europa è stato evidenziato anche dal recente annuncio che Ford, SK On Co., Ltd. e Koç Holding hanno firmato un memorandum d'intesa non vincolante per una nuova joint venture. I tre partner prevedono di creare uno dei più grandi impianti di batterie EV nella regione europea "allargata". La produzione inizierà già a metà di questo decennio, con una capacità annuale che dovrebbe essere nell'ordine di 30-45 gigawattora.

Altri modelli elettrici

Riaffermando la sua posizione come marchio di veicoli commerciali più venduto in Europa, Ford continuerà a elettrificare i modelli di Transit. Entro il 2024, l'E-Transit sarà affiancato da altri quattro nuovi modelli completamente elettrici della famiglia Transit. L’Ovale Blu  in questo modo vsi muove verso il suo obiettivo di zero emissioni per tutte le vendite di veicoli in Europa e la carbon neutrality nel Continente per quanto riguarda impianti, logistica e fornitura entro il 2035.

Gallery: Ford Pro E-Transit, al via la produzione di serie