Un nuovo mega-ordine, stavolta per ben 110 camion elettrici, si è aggiunto al portafoglio di Volvo Trucks che prosegue a gonfie vele il suo piano di diffusione della mobilità a zero emissioni sul cruciale mercato nordamericano, con l'obiettivo di portare i camion elettrici a rappresentare il 50% delle proprie vendite mondiali entro il 2030.

La commessa arriva da Maersk Group e nella fattispecie dalla controllata Performance Team che li utilizzerà su varie tratte californiane tra le aree portuali e i magazzini logistici.

Fino a 440 km con una carica

Il Volvo VNR Electric è equipaggiato con pacchi batteria da 4 o 6 elementi che possono raggiungere una capacità di accumulo totale di 565 kWh e consentire fino a 440 km di autonomia con una carica completa, sufficienti a coprire le distanze tra gli scali marittimi e i centri di smistamento merci.

Il sistema di ricarica prevede una modalità veloce a corrente continua che permette di raggiungere l'80% della capacità dei pack più capiente in appena 1h30' mentre per quello ridotto basta un'ora soltanto.

Volvo Trucks VNR elettrico, 16 unità per Maersk Group
Volvo Trucks VNR elettrico, 16 unità per Maersk Group

Saranno 126 entro 12 mesi

I 110 VNR ordinati da Maersk Group si aggiungono ai 16 che l'operatore logistico ha acquistato lo scorso settembre. Il nuovo ordine sarà evaso a partire da questa primavera, con i primi lotti completati entro il prossimo trimestre.

La flotta sarà interamente operativa di qui alla fine del primo trimestre 2023, dunque entro un anno. Al pari di tutti gli altri camion venduti da Volvo Trucks in Nordamerica, anche questi usciranno dallo stabilimento di New River Valley in Virginia, che è il produttore esclusivo di tutti i camion Volvo in Nord America.

Volvo Trucks VNR elettrico, 16 unità per Maersk Group

La Casa svedese nel 2021 ha dominato il mercato, per ora ancora di nicchia, degli autocarri elettrici pesanti in Europa con una quota del 42% e mantiene una posizione di leadership anche in Nordamerica, risultati che intende consolidare ancora, come ha ribadito Roger Alm, Presidente di Volvo Trucks:

“Siamo determinati a guidare la trasformazione elettrica del settore dei trasporti. I volumi sono ancora bassi, ma vediamo un interesse in rapida crescita in Europa, Nord America e anche in altre parti del mondo. Nel 2021 abbiamo preso ordini, comprese lettere di intenti di acquisto, per oltre 1.100 camion in oltre 20 paesi. Sta chiaramente diventando un vantaggio competitivo chiave essere in grado di offrire trasporti elettrici a zero emissioni"

Gallery: Volvo VNR, musone ed elettrico