Vinci Energies è una multinazionale edilizia presente in molti paesi, fra cui anche l'Italia, ma in questo caso è la branca tedesca a far parlare di sé: Vinci Energies Deutschland ha infatti deciso che tutti i veicoli - commerciali e non - del reparto servizi edilizi devono essere elettrici.

Questo significa una rapida transizione alle zero emissioni, e il gruppo si è affidato a Opel per questo incarico in merito ai veicoli commerciali, con la consegna dei primi 30 Vivaro-e a batteria direttamente nella sede centrale del marchio tedesco, a Russelsheim.

Verso la transizione ecologica

Non è la prima volta in cui il gruppo Vinci Energies in Germania ha scelto Opel come partner: nel corso degli anni sono state utilizzate già diverse autovetture, quali Astra Sports Tourer, Insignia Sports Tourer e Grandland.

Foto - 30 Opel Vivaro-e per il Gruppo Vinci Energies tedesco

E' però la prima volta per un veicolo commerciale elettrico, che nel caso del brand tedesco si chiama Vivaro-e. Nella variante L, con una lunghezza di 5,30 metri, la portata arriva a quasi 930 kg e si possono trasportare materiali in blocco unico lunghi fino a 2,75 metri. Dei 30 esemplari consegnati a Vinci, fra l'altro, circa la metà è dotata degli equipaggiamenti da officina di Sortimo.

Foto - 30 Opel Vivaro-e per il Gruppo Vinci Energies tedesco

I van a zero emissioni sono utili in termini di "ultimo miglio", quando si tratta di raggiungere determinati clienti nei centri urbani. Dall'altra parte, la batteria da 75 kWh offre al motore - da 136 CV e 260 Nm di coppia - energia sufficiente per un'autonomia fino a circa 330 km (WLTP)

Sul lato ADAS, l'Opel Vivaro-e offre cruise control con limitatore di velocità, rilevamento stanchezza guidatore, allerta angolo cieco e assistenza al parcheggio sia anteriore che posteriore mediante sensori, più la retrocamera con visione a 180 gradi. Lato comfort, invece, Vinci Energies ha a disposizione sedili riscaldati e sistema di infotainment con Apple CarPlay e Android Auto.

Foto - 30 Opel Vivaro-e per il Gruppo Vinci Energies tedesco

Stefan Falk, AD di Vinci Energies Deutschland Building Solutions, è felice della collaborazione con Opel:

"Il percorso del nostro gruppo verso la neutralità climatica costituisce un valore importante nella nostra politica aziendale. Questo è il motivo per cui abbiamo deciso di convertire la nostra flotta, adottando veicoli con un impatto neutro verso il clima. Abbiamo trovato i partner giusti in Stellantis e Opel, e siamo felici di iniziare un'ottima partnership."

Allo stesso modo Andreas Marx, Responsabile di Opel Germania, è soddisfatto di poter far parte della transizione ecologica dell'azienda edile tedesca:

"Siamo felici di contribuire a rendere sostenibile la flotta di una società stimata come il Gruppo Vinci Energies con Opel Vivaro-e. Il nostro van elettrico a batteria unisce le straordinarie qualità di un veicolo commerciale e la mobilità a zero emissioni, inserendosi alla perfezione nell'immagine di una società - come appunto Vinci Energies - che promuove soluzioni di risparmio energetico."

Gallery: 30 Opel Vivaro-e per il Gruppo Vinci Energies tedesco