È stato quasi un anno fa,nel febbraio 2021, che il servizio postale degli Stati Uniti ha annunciato il suo veicolo di consegna di prossima generazione. L'attuale flotta USPS ha più di 30 anni, quindi un aggiornamento era assolutamente necessario,

A mettersi un po' di traverso l'iniziativa del presidente Biden di elettrificare i veicoli federali, Così che l'EPA (l'agenzia per l'ambiente USA) muove le sue riserve verso i nuovi van da vonsegna di Oshkosh Defence che saranno, invece, alimentati a benzina.

Ordine di miliardi che potrebbe non chiudersi

Questo è il succo di una lettera ufficiale inviata ai funzionari USPS il 2 febbraio 2022, secondo Il Washington Post. In particolare, una comunicazione da parte del Consiglio per la qualità ambientale della Casa Bianca ha avvisato il Postmaster Generale Louis DeJoy che "il Congresso o i tribunali federali possono obbligare l'USPS a cambiare rotta" sul suo piano di spendere oltre 11 miliardi di dollari per il Grumman Next Generation Delivery Vehicle (NGDV).

Gallery: Oshkosh Defense US Postal Service Delivery Van

Sia elettrico sia a benzina

C'è da dire che la piattaforma del nuovo veicolo di Oshkosh Defence è progettata per entrambi i propulsori: a combustione interna ed elettrici, ma il contratto attuale ne prevede il 90% con motori a benzina. Inoltre, viene richiesto un miglioramento dell'efficienza solo di 0,4 mpg (miglia per gallone - circa 0,17 km/l) rispetto agli attuali veicoli postali in uso.

Camion di consegna del servizio postale statunitense di Oshkosh

Con l'aria condizionata inserita, sempre secondo il Washington Post, il NGDV raggiunge una stima di 8,6 miglia per gallone (circa 3,65 km/l), molto al di sotto dello standard industriale di 12-14 mpg (circa 5-6 km/l).

Camion di consegna del servizio postale statunitense di Oshkosh

150mila furgoni in bilico

Oshkosh Defense è l'azienda incaricata di costruire fino a 150mila dei nuovi veicoli postali, ma l'EPA ha riferito che non è soddisfatta dei dettagli del contratto visto che che potrebbero effettivamente violare la legge. USPS inoltre avrebbe impegnato già 480 milioni di dollari in questa fornitura prima che i "test ambientali" fossero completati e su cui il Consiglio per la qualità ambientale della casa bianca ha espresso forti preoccupazioni circa la loro adeguatezza.

 

Camion di consegna del servizio postale statunitense di Oshkosh

Il Washington Post afferma ancora che il Postmaster General, DeJoy ha dichiarato che l'USPS semplicemente non può permettersi più modelli elettrici. Ma con i veicoli postali che comprendono circa un terzo della flotta federale, è difficile che l'USPS possa evitare di utilizzare più elettrici per rispettare il mandato di elettrificazione stabilito dall'amministrazione Biden.