Ogni anno, nel Regno Unito, Company Car Today stila un elenco delle 100 migliori auto divise in 20 categorie, ciascuna valutata in base alla categoria di appartenenza. Il nome della lista prende il nome siglato di CCT100 Awards, e il primo modello di ogni sezione vince.

Per la categoria Multi Purpose Vehicle (MPV) è il Citroën Berlingo a vincere la CCT100 Awards 2022. Questo è il secondo anno consecutivo di vittoria per il van francese in questo concorso inglese.

Van versatile, anche elettrico

Come intuibile dal nome stesso della categoria, i Multi Purpose Vehicle vengono premiati sulla base della loro versatilità e sulla capacità di venire in contro alle esigenze dei clienti - com'è giusto che faccia un van.

Il Citroën Berlingo è riuscito a vincere grazie alla sua razionalità nello sfruttamento delle dimensioni, ma anche perché il 2022 segna l'anno del debutto della variante completamente elettrica, dal nome di ë-Berlingo. La "e" con la dieresi, che rimanda a quella nel nome Citroën, è diventata una firma inequivocabile per le elettriche del marchio francese.

Gallery: Citroen e-Berlingo 2021

Stesse caratteristiche ma più green

In sostanza l'ë-Berlingo ha le stesse funzionalità presenti nella controparte termica - quali tre sedili indipendenti nella seconda fila, padiglione multifunzione e lunotto apribile - e questo contribuisce a non creare "timore del cambiamento" (tutt'oggi un motivo sempre presente nel perché molte persone faticano a passare alle zero emissioni) nell'utenza ma, anzi, mantiene un family-feeling riconoscibile.

A cambiare naturalmente è il powertrain, che nella versione elettrica offre 136 CV da una batteria di 50 kWh, per un'autonomia dichiarata nel ciclo WLTP fino a 280 km. Il caricatore rapido può toccare i 100 kW di punta e permette una ricarica all'80% in 30 minuti, mentre una Wallbox monofase da 7,4 kW impiega 7 ore per arrivare alla stessa percentuale.

Gallery: Citroen e-Berlingo Van