Continuano i tesser e gli schizzi del nuovo Amarok il pick-up di Volkswagen che la casa tedesca sta realizzando in collaborazione con Ford e che vedrà ufficialmente la luce quest’estate. Già di primi schizzi abbiamo potuto notare come nonostante in Europa il pick-up venga considerato un veicolo professionale, il target di questo nuovo Amarok vada ben al di là di chi lo userà solo per lavoro.

L'Amarok 2022, infatti, presenta un design completamente nuovo. All'esterno, ad esempio, sarà dieci centimetri più lungo e più largo di quattro centimetri rispetto alla versione attualmente in circolazione, e chiaramente le novità si rifletteranno anche all’interno ed di questo che "parlano" i nuovi disegni.

Molta più tecnologia per guida e lavoro

“Il nuovo Amarok di Volkswagen Veicoli Commerciali colpisce per il suo design robusto e onesto”

Spiega Albert-Johann Kirzinger, Head of Design at Veicoli commerciali Volkswagen.

In futuro l'Amarok avrà caratteristiche tecniche ancora più complete che, come detto non serviranno solo come "strumenti" di lavoro. Nella sua nuova generazione offrirà molti più sistemi di assistenza alla guida e di connettività. Alcuni di essi novità assolute nel segmento.

Volkswagen Amarok 2022 - Teaser plancia

Motori per tutti i gusti

In termini di sistema di trasmissione, si continueranno a utilizzare i diesel ad alta efficienza e sarà disponibile ancora il V6 TDI, oltre a motorizzazioni specifiche per ogni mercato in cui verrà distribuito, sia a gasolio sia a benzina.

Volkswagen Amarok 2022 - Teaser plancia

l'Amarok di Volkswagen Veicoli Commerciali è stato prodotto in serie dal 2010. Da allora sono stati venduti oltre 815mila esemplari. Sviluppato da squadre in Australia ed Europa, la prossima generazione del pick-up verrà assemblata nella città sudafricana di Silverton

Gallery: Foto - Volkswagen Amarok, la seconda generazione