Se il presente del trasporto merci su gomma si basa sull’introduzione di veicoli commerciali con powertrain elettrificati in grado di rendere il settore più sostenibile a livello ambientale, il futuro del settore della logistica dell’ultimo miglio prevede l’implementazione di veicoli a guida autonoma.

L’ultima novità in questo senso arriva dalla più grande fiera internazionale di tecnologia, il CES di Las Vegas 2022, dove l’azienda californiana Udelv ha presentato il Transporter, un veicolo commerciale elettrico completamente a guida autonoma.

100% elettrico

Il progetto della startup americana nasce per risolvere due delle sfide più grandi che deve affrontare il settore del trasporto merci: l’attuale carenza di conducenti e autisti e l’imminente elettrificazione delle flotte. Udelv Transporter è equipaggiato con un powertrain completamente elettrico alimentato da una batteria con capacità di 90 o 160 kWh che gli consente di percorrere rispettivamente 257 o 482 km a zero emissioni.

Udelv Transporter, il veicolo per la consegna merci a guida autonoma

La ricarica rapida in corrente continua permette di immagazzinare in soli 45 minuti oltre 354 chilometri di autonomia mentre la velocità massima raggiungibile è di 112 km/h. Un dato che sottolinea come il furgone a guida autonoma non sia stato progettato solo per le consegne urbane, ma anche per le velocità autostradali.

Pratico e “solitario”

Il sistema che sta alla base di tutto è il Mobileye Drive che sfrutta l’innovativo chip Mobileye EyeQ 5 per applicazioni automobilistiche abbinato ad una serie di telecamere, lidar e radar. L’Udelv Transporter, visivamente, riprende il design di alcuni furgoni elettrici a guida autonoma già presentati

Udelv Transporter, il veicolo per la consegna merci a guida autonoma

Per consentire la diffusione rapida e su larga scala del Transporter, la startup californiana ha integrato sul proprio veicolo di consegna senza cabina il Road Experience Management di Mobileye, una mappa del mondo in crowdsourcing e continuamente aggiornata che digitalizza ciò di cui i veicoli autonomi hanno bisogno per navigare. 

Il Transporter è dotato di uno spazio di carico brevettato, automatizzato e modulare che consente di trasportare fino a 900 kg di merce.

Arriva nel 2023?

Progettato specificatamente per la consegna autonoma, il Transporter è in grado di effettuare fino a 80 fermate in ogni giornata di lavoro e di trasportare qualsiasi cosa: dai beni di prima necessità ai pacchi acquistati in e-commerce passando per i ricambi per auto, i componenti elettronici e le forniture mediche 

L’azienda è intenzionata a iniziare la produzione di serie nel 2023 con l’obiettivo di raggiungere le 50.000 unità circolanti già nel 2028. 

Gallery: Foto - Udelv Transporter, il veicolo per la consegna merci a guida autonoma